Microsoft apre le porte di Cortana a nuove funzioni e dispositivi, con Cortana Skills ed SDK

Leonardo Banchi

Avevamo già conosciuto l’intenzione, da parte di Microsoft, di aprire le porte di Cortana a vari sviluppatori e produttori di dispositivi, in modo da dare vita a una vasta line-up di prodotti, non solo a marchio Microsoft, equipaggiati con l’assistente virtuale della casa di Redmond.

Solo da qualche giorno, però, questo progetto si è reso davvero concreto grazie all’annuncio di Cortana Skills Kit e Cortana Devices SDK, due strumenti che aiuteranno gli sviluppatori a lavorare per espandere le funzionalità di Cortana ed integrarlo nei propri dispositivi.

LEGGI ANCHE: Le liste degli impegni arrivano su Cortana

Cortana Skills Kit

Il primo dei due è uno strumento grazie al quale gli sviluppatori potranno sfruttare i numerosi dispositivi in cui Cortana sarà integrato (Windows, dispositivi Android ed iOS, Xbox e tutti quelli che nasceranno) per offrire agli utenti i propri servizi.

Nell’anteprima mostrata ad un evento tenuto a San Francisco, Microsoft ha mostrato alcune prime implementazioni, come Knowmail, un’app che utilizza un bot di Cortana per gestire le email in base alla loro priorità, o il Bot creato da Expedia per Skype (e integrato poi come Cortana Skill), che semplifica agli utenti la fase di ricerca e prenotazione di un hotel.

Cortana Devices SDK

Cortana Devices SDK sarà invece il “banco di lavoro” sul quale potrà lavorare chiunque voglia creare un dispositivo con Cortana al suo interno. Che si tratti di un assistente personale in stile Google Home o Amazon Echo, di un software per automobili connesse, o di un dispositivo del tutto originale, chiunque potrà avvalersi dell’intelligenza artificiale di Cortana per “dar vita” alla propria creazione.

Uno dei primi esempi di utilizzo del Cortana Devices SDK è stato mostrato nientemeno che da Harman Kardon, azienda leader nel settore dell’audio “premium”, che ha mostrato una breve anteprima di un dispositivo atteso per il 2017.

Chiunque fosse interessato ai nuovi strumenti di Microsoft, e desiderasse provarli in anteprima, può cliccare su questi link per richiedere accesso a Cortana Skills Kit o a Cortana Devices SDK.

Fonte: Microsoft