chiedi a cortana 2

Microsoft Edge guadagna la ricerca per immagini (foto)

Leonardo Banchi

Se utilizzate il nuovo Microsoft Edge come browser, introdotto a partire da Windows 10 come sostituto del glorioso Internet Explorer, probabilmente avete già avuto occasione di sperimentare la funzione “Chiedi a Cortana“, che permette di evidenziare parti di testo ed effettuare ricerche rapide semplicemente cliccandovi sopra con il tasto destro.

Questa opzione, che riflette il funzionamento di “Cerca con Google” presente su Chrome, si avvicina da oggi ancora di più al proprio diretto rivale, guadagnando la possibilità di effettuare ricerche sulle immagini.

LEGGI ANCHE: Come Microsoft migliorerà Edge nel 2016 (ad esempio isolando Adobe Flash!)

Utilizzando questa funzione, anche gli utenti del browser di casa Microsoft potranno così utilizzare Bing per visualizzare informazioni sull’immagine, trovarne versioni di dimensioni diverse, e scoprire immagini correlate a quella originale, ottenendo anche informazioni aggiuntive se nella foto fosse ritratto un prodotto, un marchio o un’altro elemento riconoscibile.

Via: MSPoweruser