windows 10 realtà virtuale

Windows 10 in realtà virtuale arriverà sui PC nel 2017 (video)

Cosimo Alfredo Pina -

Non è la prima volta che Microsof parla di Holographic, il concetto che unisce realtà aumentata/virtuale con Windows 10. Già in passato l’aveva usato per aprire la piattaforma hardware di HoloLens ai produttori terzi e nelle ultime ore, durante l’IDF, ha spiegato che Holographic sarà integrato su Windows 10 nel 2017, con uno dei grandi aggiornamenti, forse Redstone 2.

Un gran numero di PC su cui gira già Windows 10 saranno in grado di creare un ambiente in realtà virtuale o aumentata, esplorabile con Oculus Rift, HTC Vive, HoloLens o qualsiasi altro visore compatibile, incluso il nuovo Intel Project Alloy e derivati.

LEGGI ANCHE: Qualsiasi produttore potrà realizzare un HoloLens

I requisiti hardware per l’esperienza Holographic con Windows 10 saranno pubblicati a dicembre 2016, ma in termini di performance grafiche dovrebbero bastare quelle delle GPU integrate nei processori Intel di ultima generazione. Nell’attesa di avere maggiori dettagli fatevi un’idea con il nuovo video pubblicato giusto ieri da Microsoft, che ci anticipa come sarà usare Windows 10 in realtà virtuale.