mymoustache

Microsoft lancia un sito dedicato ai vostri baffi (foto)

Leonardo Banchi

Il sistema di riconoscimento facciale di Microsoft, chiamato Project Oxford e lanciato nei primi mesi dell’anno, ha potenzialità estremamente ampie grazie alle API ad esso associate, che hanno già permesso la nascita di How-Old.net, un sito web in grado di analizzare le vostre fotografie e determinare sesso ed età delle persone ritratte nelle immagini.

Adesso, però, un team di Microsoft Garage ha voluto esprimere la propria creatività, mostrando “cosa possono fare in combinazione una fervida immaginazione e le API di Project Oxford”: un sito che possa misurare la quantità di baffi presenti in una foto!

LEGGI ANCHE: Come attivare il riconoscimento facciale su Windows 10

MyMoustache.net analizzerà le immagini che caricherete sulla piattaforma, informandovi su quanto “baffute” siano le persone inquadrate: iniziativa che cade (non a caso) in concomitanza con il mese di “Movember” (Moustache November), nel quale gli uomini sono invitati a farsi crescere i baffi per aumentare la consapevolezza sul cancro alla prostata ed altre malattie.

Via: Windowscentral