Windows 10 screnshot - 3

Microsoft vi spiega come potete attivare Windows 10

Cosimo Alfredo Pina

Se siete passati a Windows 10 da una precedente installazione di Windows 7 o Windows 8.1, tramite il programma di aggiornamento, la vostra copia sarà stata automaticamente attivata.

Tuttavia le modalità di installazione di Windows 10 sono vari. Per questo Microsoft ha pubblicato una pagina di supporto (al momento soltanto inglese) che abbina ad ogni metodo di passaggio a Windows 10, la relativa modalità di attivazione.

In particolare gli scenari di installazione (How you got Windows 10) sono stati divisi da Microsoft in due modalità di attivazione: digital entitlement, che non richiede sequenze numeriche, e product key, il classico codice a 25 cifre.

Stando alla pagina i metodi di installazione che non richiedono codice prodotto, attivabili quindi con digital entitlement, sono:

  • Aggiornamento da copia genuina di Windows 7 o Windows 8.1
  • Acquisto di Windows 10 dal Windows Store e successiva attivazione
  • Acquisto di Windows 10 Pro dal Windows Store e successiva attivazione
  • Installazione di Windows 10 Insider Preview su un dispositivo basato su una copia genuina di Windows

Mentre il vecchio codice prodotto rimane obbligatorio per i seguenti casi:

  • Acquisto di Windows 10 (copia fisica o digitale) da un rivenditore autorizzato
  • Sottoscrizione dal programma Volume Licensing o MSDN
  • Acquisto di un nuovo dispositivo basato su Windows 10

Nella pagina di supporto sono coperte anche altre casistiche più particolari, come in caso di reinstallazione. Per maggiori dettagli su come attivare Windows 10 vi rimandiamo quindi alla pagina in questione.

Via: Windows Central