Migliorate le prestazioni di gioco con le nuove SSD NVMe di Western Digital

Roberto Artigiani

Il mondo del gaming su PC sta diventando sempre più immersivo, con contenuti visivi sempre più sviluppati ed evoluti e i giocatori sono alla continua ricerca di tecnologie che offrano un’esperienza ai massimi livelli. Per soddisfare le loro esigenze e garantire soluzioni a basso consumo energetico e di lunga durata, Western Digital ha lanciato le nuove unità Black 3D NVMe.

Si tratta di una piattaforma verticale integrata SSD ad elevate prestazioni e con architettura e sistema di gestione propri. Il drive M.2 NVMe si integra con le tecnologie 3D NAND e agisce sulle applicazioni per PC accelerando i dati e consentendo di eseguire applicazioni dettagliate e accedere rapidamente a contenuti audio-video anche in 4K.

LEGGI ANCHE: Il nuovo SSD da 100 TB

I Western Digital Black 3D NVMe SSD hanno una velocità di lettura sequenziale fino a 3.400 MB/s e fino a 2.800 MB/s in scrittura. Le unità presentano sino a 500.000 IOP di lettura random e hanno 5 anni di garanzia limitata, con un massimo di 600 TBW di resistenza. Gli SSD saranno disponibili da fine aprile sullo store online WD in tagli da 250 GB a 129€, 500 GB a 249€ e 1 TB a 459€.