zotac zbox r

Zotac ZBOX R: due mini PC con supporto al RAID

Cosimo Alfredo Pina

Quando si decide di acquistare un mini PC si deve essere coscienti del fatto che si va incontro ad un qualche tipo di compromesso. I nuovi Zotac ZBOX R non sono sono risparmiati da questo concetto, ma grazie ai due alloggi da 2,5″ e alla possibilità di configurarli in RAID, si rendono senz’altro delle alternative interessanti in questo settore.

Il primo modello della serie, il più performante, è ZBOX RI531 che integra un processore Intel Core i3-5010U Haswell con grafica integrata Intel HD 5500 e 4 GB di RAM DDR3 1600, oltre che scheda Gigabit Ethernet, Wi-Fi 802.11ac, Bluetooth 4.0, porte HDMI, DisplayPort, quattro USB 3.0 e lettore di schede SDXC. In questo modello oltre ai due slot da 2,5″ ne è presente anche uno per SSD mSATA, in cui di default è alloggiato una memoria flash da 64 GB.

LEGGI ANCHE: In arrivo quattro nuovi mini PC ASUS con Windows e Chrome OS

L’altro modello è ZBOX RI323, esteticamente molto simile ma un po’ meno avanzato. Infatti dentro al piccolo box troviamo un processore Intel Celeron 2961Y Haswell e l’assenza dello slot mSATA; per il resto le componenti rimangono invariate.

Entrambe gli Zotac ZBOX R permettono la riproduzione di contenuti 4K e supportano l’installazione Windows 7 o successivi. Sia Zotac ZBOX RI531 sia Zotac ZBOX RI323 sono disponibili per essere acquistati presso i rivenditori autorizzati a prezzi che si aggirano, rispettivamente, sui 230€ e 400€.

Via: Liliputing