Firefox final

Mozilla renderà la modalità di navigazione privata di Firefox ancora più sicura

Andrea Centorrino

Il concetto di privacy su Internet, oggi come oggi, risulta molto svalutato. Se una volta bastava pulire la cache di tanto in tanto per confondersi nella rete, oggi per sfuggire alle grinfie dei publisher pubblicitari bisogna faticare parecchio. Mozilla si è resa conto della situazione, e ha deciso di dotare Firefox di una modalità di navigazione privata più sicura.

Al momento, la funzione è disponibile nella versione di Firefox per sviluppatori per Windows, Mac e Linux, e nel canale Firefox Aurora per Android. Il team di Firefox commenta così la funzione:

La nostra ipotesi è che quando si apre una finestra in modalità privata su Firefox, si sta inviando un segnale: si vuole più controllo sulla propria privacy di quanto la navigazione privata al momento offre.

Firefox modalità privata

LEGGI ANCHE: Firefox si aggiorna alla versione 40, portando diverse novità per tutte le piattaforme

Difatti, la navigazione privata su Firefox al momento non impedisce ad alcuni servizi online di tracciare gli utenti tramite tecniche come il fingerprinting, anche quando non hanno accesso ai cookie salvati sul dispositivo. In alcuni casi, strumenti per la navigazione in incognito impediscono l’utilizzo di alcune funzioni su determinati siti: Firefox ha pensato anche a questo e, nel caso lo si vorrà, si potrà sbloccare il tracciamento per ripristinare la funzionalità, a scapito pero della nostra privacy.

Fonte: TechCrunch
  • Bisogna vedere se sarà così.