firefox final

Il multiprocesso di Firefox funziona: prestazioni migliorate del 400-700% nei primi test

Cosimo Alfredo Pina

Ad inizio agosto Mozilla rilasciava Firefox 48, la prima versione del browser ad implementare la tecnologia Electrolysis, ovvero che rende Firefox multiprocesso. La feature è stata testata solo sull’1% degli utenti, ma i primi risultati sarebbero più che incoraggianti.

I vantaggi portati dal multiprocesso su Firefox sono numerosi, più stabilità ma sopratutto migliori performance; Asa Dotzler del team di sviluppo parla addirittura di miglioramenti nell’ordine del 400% sulle pagine web normali e del 700% per quelle più pesanti. Come detto per ora i test sono stati condotti su un numero molto ristretto di utenti.

LEGGI ANCHE: Firefox introduce i profili “isolati” per proteggere la vostra privacy sul web

Visto i risultati soddisfacenti nelle prossime settimane Electrolysis sarà portato a sempre più utenti, con un’implementazione totale con Firefox 53 che arriverà a nei prossimi mesi. Se anche voi che usate Firefox per leggerci avete notato un miglioramento delle performance di navigazione sapete il perché; eventualmente potete sempre verificare manualmente aprendo dalla barra degli indirizzi about:support e controllando se la voce Finestre multiprocesso è attiva.

  • shishimaru

    Io ho forzato l’attivazione. In effetti va sicuramente meglio, anche se non avrei azzardato una percentuale così alta.

    • Dennis Morello

      Come l’hai attivata?

      • Aram Sawyer

        “eventualmente potete sempre verificare manualmente aprendo dalla barra degli indirizzi about:support e controllando se la voce Finestre multiprocesso è attiva.”

        • stivy

          a me segnala che il multiprocesso è “Disattivato da componenti aggiuntivi”

          • GPVKING

            idem, come si forza?

  • Anche su mobile?