Nokia logo final

Nokia Networks testerà delle bolle di connessione super-veloce

Massimo Maiorano

Presto Nokia Networks potrebbe rivoluzionare il mondo della connettività mobile, soprattutto in luoghi affollati come piazze o arene per concerti, il tutto grazie ad un’idea rivoluzionaria di Steve Perlman, fondatore di Artemis Networks e co-creatore di QuickTime di Apple.

Si trarra della pCell, una sorta di “bolla di connessione”, che sarebbe generata dalle antenne tipicamente condivise tra dispositivi con una nuova tecnologia chiamata pWave, e che andrebbe a circondare smartphone e tablet, garantendo una velocità di connessione fino a 1.000 volte superiore a quelle attualmente presenti in luoghi molto affollati.

LEGGI ANCHE: GoGo vuole portare la connessione a 70 Mbps sugli aerei 

Nokia Networks testerà la nuova tecnologia, e chissà che in futuro non la vedremo in azione, forse anche grazie ad un progetto parallelo e molto simile in studio presso il MIT. L’importante per gli utenti sarà il risultato, che si spera non deluda le attese.

Via: The VergeFonte: Artemis Networks