Il notebook di Xiaomi prende forma: 15,6”, Core i7 e… Linux?

Nicola Ligas

È da un po’ di tempo che circolano sporadiche voci su un notebook a marchio Xiaomi, che potrebbe arrivare nella primavera del 2016. Adesso abbiamo modo di dare uno sguardo alle prime caratteristiche complete di questo fantomatico modello, raccomandandovi ovviamente di prendere tutto con le pinze, tanto più che finora si parlava di due possibili notebook, ed entrambi questi di dimensioni diverse rispetto a quanto riportato oggi.

Schermo da 15,6” full HD, processore Intel Core i7 (attenzione però che si tratta di un modello di 4° generazione e non i recentissimi Skylake), GPU dedicata NVIDIA GeForce GTX760M, e 8 GB di RAM.

LEGGI ANCHEXiaomi terza venditrice di wearable al mondo

Non abbiamo dettagli sul tipo di memoria di massa, ma dato che si parla di un contendente dei MacBook di Apple, è lecito sperare in una SSD. E sempre a questo riguardo, il design sarebbe simile ai modelli della mela, con un corpo interamente in metallo ma piuttosto sottile e leggero.

Il sistema operativo è ancora una volta indicato in Linux, una scelta che sarebbe volta a contenere i costi, ma visto il recente legame tra Xiaomi e Microsoft non ce la sentiamo di esserne del tutto sicuri al momento.

Infine torniamo a parlare del prezzo: 2.999 yuan, circa 420€. Una cifra davvero aggressiva, ma nel mondo dei notebook, dove la produttività viene al primo posto, non è detto che basti il prezzo a convincere la clientela. Non tutta almeno. Ma di questo riparleremo a tempo debito.

Via: GizmoChina