Microsoft hololens emulatore

C’è anche un emulatore di HoloLens tra le tante novità per gli sviluppatori Windows

Cosimo Alfredo Pina -

Le novità in arrivo dal Build 2016 avranno certamente intrigato gli utenti Windows 10 e i fan Microsoft. Di fondo l’evento è però dedicato ai dev e per questo sul palco del keynote c’è stato ampio spazio per il lancio di nuovi strumenti per lo sviluppo.

Vi abbiamo già riportato come Microsoft abbia collaborato con Canonical per portare la Bash di Ubuntu su Windows 10, ma le novità non finiscono qui:

  • Desktop App Converter: da “vecchio” software Windows ad app in pochi passaggi, questa è la funzione di questo strumento capace di convertire programmi Win32 e .NET in app universali (UWP) con tanto di notifiche e Live Tiles. Le app o i giochi così creati possono essere inviate al Windows Store, anche quello di Xbox One.
  • Visual Studio 2015 Update 2: quando si parla di sviluppo in casa Microsoft si parla di Visual Studio per la cui ultima versione (2015) arriva l’Update 2. Si tratta di un aggiornamento, come spiegato nel changelog ufficiale, perlopiù indirizzato alle migliorie per performance e stabilità.
  • Windows 10 Anniversary SDK: tutte le novità del prossimo grande aggiornamento di Windows 10 possono essere già esplorate dagli sviluppatori grazie a “migliaia di nuove feature ed API”. Tra le più interessanti quelle che permettono di usare estensioni (come quelle di Edge) sulla propria app oppure l’integrazione dell’Action Center con il cloud, per una gestione multipiattaforma delle notifiche.
  • Emulatore HoloLens: provare Microsoft HoloLens senza sborsare 3.000$? Se vi accontentate di una simulazione adesso potete usare l’emulatore di HoloLens, scaricabile gratuitamente, che comunque, come spiega Microsoft, non vi basterà per avere un’idea effettiva di come app e giochi renderanno in realtà aumentata. Non a caso le spedizioni di Microsoft HoloLens sono partite da poche ore.
  • Retail Dev Kit Unlock per Xbox One: trasformare qualsiasi Xbox One in un kit di sviluppo oggi diventa più facile con il Retail Dev Kit Unlock, una procedura per permettere di testare le proprie app universali sulla console.

Davvero un Build importante quello di quest’anno; se siete sviluppatori non vi resta che iniziare ad esplorare le possibilità offerte da queste novità, mentre agli utenti Windows non resta che rimanere in attesa di quella che, con l’arrivo di Windows 10 Anniversary Update, si prospetta un’estate davvero interessante.

Via: MSPoweruserFonte: Microsoft