Apple rinnova un po’ tutti i MacBook, Air incluso, ma forse non così tanto quanto volevate

Nicola Ligas -

Al WWDC 2017, Apple ha rinnovato sia i MacBook Pro che gli Air, con un aggiornamento hardware un po’ su tutta la linea. I MacBook Pro guadagnano i processori Intel Kaby Lake, così come il MacBook da 12” che riceve anche SSD più veloci. MacBook Air viene aggiornato a sua volta, con nuovi processori Intel a 1,8 GHz, sebbene non sappiamo ancora di preciso quali; per il resto rimane però tutto invariato, sia nella scocca che nell’hardware in generale, lasciandolo in pratica a morire piano piano.

Ma parliamo di prezzi. MacBook Pro da 13” senza Touch Bar parte ora da 1.549€, mentre MacBook 12″ con Core m3 parte sempre dal medesimo prezzo. Per adesso i nuovi MacBook Air non sono ancora comparsi nello store italiano, ma aggiorneremo l’articolo non appena possibile. Il confronto con i prezzi USA, purtroppo, rimane ancora piuttosto imbarazzante.

Importante aggiornamento per iMac, con grafica più potente, processori più veloci, Thunderbolt 3 e display più luminosi

MacBook e MacBook Pro aggiornati con processori più veloci

SAN JOSE, California —  5 giugno 2017 — Apple ha aggiornato oggi la famiglia iMac con grafica fino a tre volte più potente, processori più veloci, Thunderbolt 3, opzioni di archiviazione più scattanti e display Retina più luminosi, e ha inoltre introdotto un display Retina 4K e grafica discreta all’iMac 21,5” da €1.549. Con un design incredibilmente sottile e liscio, veloci processori, opzioni di archiviazione più scattanti e lo splendido display Retina, iMac fissa il nuovo standard di eccellenza per i computer desktop. Offre prestazioni potenti per grafica 3D, editing video e gaming; inoltre, grazie a macOS High Sierra disponibile in autunno, sarà una piattaforma straordinaria per la creazione di contenuti per la realtà virtuale. Apple ha inoltre aggiornato MacBook e MacBook Pro con processori più veloci, ha aggiunto SSD più veloci al MacBook e ha introdotto un nuovo MacBook Pro 13” da €1.549.

 

“Con gli importanti aggiornamenti introdotti per iMac e il rinnovo delle linee MacBook e MacBook Pro, il Mac è più forte che mai,” ha dichiarato John Ternus, Vice President Hardware Engineering di Apple. “Oggi iMac è stato aggiornato con un notevole incremento delle prestazioni grafiche, prestazioni della CPU più veloci, Thunderbolt 3 e un display Retina più luminoso con supporto per 1 miliardo di colori. Abbiamo inoltre aumentato la velocità di CPU e SSD su MacBook, aggiungendo processori più scattanti e includendo di serie una grafica più veloce su MacBook Pro da 15″, e introducendo un nuovo MacBook Pro 13” da €1.549.”

iMac

Il modello iMac aggiornato offre processori Kaby Lake più veloci, fino a 4,2GHz, con velocità Turbo Boost fino a 4,5GHz, e supporta fino al doppio della memoria rispetto alla generazione precedente. Fusion Drive è ora di serie su tutte le configurazioni da 27″ e sul modello di punta da 21,5″. Le opzioni di archiviazione SSD sono ora fino al 50% più veloci e iMac è dotato della tecnologia Thunderbolt 3, la porta più potente e versatile di sempre.
La grafica è nettamente più potente in tutti i modelli di iMac, grazie alla nuova scheda Radeon Pro serie 500 con fino a 8GB di vRAM. Il modello da 21,5″ raggiunge prestazioni fino a tre volte superiori, mentre il modello da 27″ è fino al 50% più veloce.

iMac ha il miglior display mai visto su un Mac, ora più luminoso del 43% con 500 nit, e offre supporto per 1 miliardo di colori, per un’esperienza di visualizzazione ancora più vivace e realistica.

MacBook e MacBook Pro

Con un design sottile e leggero, prestazioni potenti, splendidi display e una batteria che durata tutto il giorno, i notebook Mac offrono l’esperienza portatile più evoluta al mondo.* MacBook ha ora processori Kaby Lake Core i7 più veloci, fino a 1,3GHz, con velocità Turbo Boost fino a 3,6GHz, e SSD fino al 50% più scattanti; supporta inoltre il doppio della memoria. Con un peso di appena 907 grammi e 13.1mm di spessore, il MacBook rappresenta il nostro notebook più sottile e leggero, ideale per un utilizzo quotidiano e in mobilità.
Il modello aggiornato di MacBook Pro 13″ include processori Kaby Lake Core i7 fino a 3,5GHz, con velocità Turbo Boost fino a 4,0GHz, mentre MacBook Pro 15″ ha processori Core i7 fino a 3,1GHz, con velocità Turbo Boost fino a 4,1GHz. MacBook Pro 15″ ha ora di serie grafica discreta più potente e ancora più memoria video, mentre MacBook Pro 13″ ha una nuova configurazione da €1.549. Grazie alla rivoluzionaria Touch Bar con Touch ID, uno splendido display Retina con 500 nit di luminosità, Thunderbolt 3 e prestazioni incredibili in un design portatile, MacBook Pro è il migliore notebook professionale mai realizzato da Apple.
Apple ha inoltre aggiornato MacBook Air 13″ con un processore a 1,8GHz.

Disponibilità

– I modelli aggiornati di iMac, MacBook, MacBook Pro e MacBook Air possono essere ordinati da oggi su apple.it e potranno essere acquistati presso gli Apple Store a partire da mercoledì 7 giugno. Ulteriori specifiche tecniche, opzioni di personalizzazione e accessori sono disponibili online su apple.com/it/mac.
– I clienti che acquistano un Mac da Apple potranno usufruire del servizio di Setup personale gratuito, in Store oppure online,** che li aiuterà a personalizzare il loro nuovo dispositivo configurando l’email, mostrando loro come installare le app e tanto altro.
– Gli utenti che desiderano imparare le basi o approfondire le funzioni del loro nuovo Mac possono iscriversi a sessioni gratuite su apple.com/it/today.

*La durata della batteria dipende dalle impostazioni del dispositivo, dall’utilizzo e da molti altri fattori. I risultati effettivi possono variare.
**Nella maggior parte dei Paesi.