nvidia ansel

Ansel: il nuovo tool di NVIDIA che vi trasformerà in fotografi di videogiochi (foto)

Leonardo Banchi -

I videogiochi sono ormai delle vere e proprie opere d’arte: non è infatti difficile, muovendosi fra le varie schermate dei titoli più famosi, stupirsi per un bel tramonto, una affascinante città moderna, o un paesaggio che, nella vita reale, ci farebbe subito venir voglia di tirare fuori la macchina fotografica ed immortalarlo.

Se i più artistici di voi, fino ad adesso, si sono sentiti limitati dalla semplice possibilità di catturare uno screenshot, senza poterne correggere l’inquadratura e l’esposizione, e rimanendo vincolati alla risoluzione del proprio monitor, adesso potete risolvere con Ansel, un potente e versatile tool di cattura messo a punto da NVIDIA.

LEGGI ANCHE: NVIDIA GTX 1080 e 1070: ecco le Pascal da gaming con tanta potenza, consumi ridotti e prezzi interessanti

Ansel permetterà infatti a tutti gli appassionati di “muoversi” all’interno del videogioco con il tempo congelato, e di perfezionare lo scatto proprio come fareste con una vera macchina fotografica: potrete infatti non solo catturare la schermata dal punto di osservazione preferito, ma anche utilizzare modalità particolari come il panorama a 360°, oppure sfruttare filtri e strumenti di correzione.

Ecco le caratteristiche principali di Ansel:

  • Inquadratura libera: potrete muovervi, zoomare e comporre l’immagine per realizzare lo scatto perfetto;
  • Super Risoluzione: grazie alla capacità di rendering delle schede grafiche GeForce, potrete realizzare immagini con rizoluzione fino a 4,5 gigapixel, o fino a 32 volte più grandi della risoluzione del vostro schermo, adatte anche per poster e stampe di grandi dimensioni;
  • Filtri ed effetti: prima di salvare lo screenshot potrete correggerne luminosità, colori e campo visivo, o applicare effetti per renderlo simile a un fumetto, o a un disegno su tela. I più esperti potranno anche creare e condividere i propri effetti e filtri;
  • Cattura OpenEXR: potrete catturare le vostre schermate in formato OpenEXR, che vi permetterà di sfruttare l’ampia gamma del vostro monitor HDR, oppure di modificarle in software come Adobe Photoshop per ottenere il massimo della qualità;
  • Cattura a 360 gradi: Ansel vi permetterà di catturare panorami a 360°, sia in modalità mono (una normale foto circolare) sia stereo, ovvero pronti per essere guardati usando un visore per la realtà virtuale. Gli utenti che possiedono un Cardboard e uno smartphone Android potranno fin da subito sfruttare questa funzionalità con l’app NVIDIA VR Viewer.

La tecnologia Ansel è già a disposizione dei più importanti sviluppatori, ed arriverà presto in giochi come The Witcher Wild Hunt, Tom Clancy’s The Division, Paragon, Unreal Tournament e molti altri. Sarà compatibile con schede video NVIDIA GeForce della serie GTX 600 e superiori.

Fonte: NVidia
  • Massimiliano Fardo

    Ma una visione a 360° non permetterà di cheetare in alcuni giochi?

    • Fighi Blue

      non penso che online possa usarla molto, poi penso dipenda dall’implementazione del gioco. Poi cheetare come? in molti fps ha la modalità camera libera che ti fa andare senza clip tra la mappa

      • Massimiliano Fardo

        Ma molti altri no, vedi per esempio csgo

        • Fighi Blue

          penso che si possa bloccare la “free cam”