unity hololens

Gli ologrammi arrivano sui dispositivi Surface… almeno in parte!

Leonardo Banchi

La realizzazione del dispositivo HoloLens non è l’unico impegno che Microsoft si è presa nel mondo della realtà virtuale: la casa di Redmond ha infatti costruito anche uno studio di ripresa dedicato agli ologrammi, nel quale circa 100 fotocamere sono in grado di lavorare contemporaneamente per riprendere un soggetto da moltissime angolazioni differenti.

Dato tutto questo impegno, però, sarebbe stato un peccato limitare i risultati ottenuti ai soli visori per la realtà aumentata: ecco quindi ciò che Microsoft chiama “video ologrammi“, ovvero la trasposizione dei modelli 3D creati dal software per HoloLens in qualcosa di visibile su uno schermo tradizionale come quello dei tablet Surface.

LEGGI ANCHE: Microsoft mostra HoloLens ad un gruppo di giovani studentesse

Il risultato, per quanto non sorprendente come quello di un vero e proprio ologramma, è comunque decisamente curioso, e qualcosa di assolutamente inedito, vista la qualità delle immagini e la versatilità del video.

Se volete avere un’anteprima di come un video-ologramma possa apparire su un Surface, potete cliccare qui per guardare il video che ve lo mostra!

Via: microsoft-news