opensuse 42.1

OpenSUSE Leap 42.1: la prima distro ibrida che punta al supporto “professionale”

Cosimo Alfredo Pina

OpenSUSE Leap 42.1 è l’ultima versione di una delle più famose distribuzioni Linux. Definita dal suo team di sviluppo come la prima “distribuzione ibrida”, unisce gli aspetti professionali SUSE Linux Enterprise (SLE) a quelli più “casual” di openSUSE.

A lavorare al nucleo di openSUSE ci sarà il team di ingegneri dietro SLE. Gli aggiornamenti cruciali per i due canali saranno quindi rilasciati contemporaneamente su entrambe i canali, così come quelli riguardo ai pacchetti software condivisi.

OpenSUSE Leap 42.1 è quindi la prima versione ad adottare questo approccio e la cosa si riflette anche sul suo nome; il “.1” sta infatti ad indicare il fatto che è basato sul SLE 12 service pack 1. La versione successiva, appoggiata al service pack 2, avrà il codice 42.2.

Se quindi siete già utenti Linux e volete beneficiare di un supporto degno di un ambiente professionale potreste anche valutare di passare ad openSUSE 42.1, già disponibile al download tramite i canali ufficiali.

Via: Liliputing