Opera Reborn: ecco la nuova interfaccia ispirata a Neon, con barra laterale e tema scuro (foto)

Cosimo Alfredo Pina

Opera Reborn è il nuovo come in codice per l’ultima versione del popolare browser. Per ora resta nel canale developer, quindi non ancora stabile, ma le novità ci sono e sono perlopiù incentrate all’interfaccia, che si ispira ad Opera Neon il concept lanciato il mese scorso.

In effetti Neon deve essere piaciuto molto, tanto che uno dei suoi elementi principali lo ritroviamo anche su Opera Reborn. Stiamo parlando della barra laterale, quella sulla sinistra che permette di accedere al volo a preferiti, cronologia ed estensioni. Interessante la possibilità di aggiungere una scorciatoia a Facebook Messenger per accedere alla messaggistica grazie ad una piccola finestra a scomparsa. In futuro ci sarà il supporto ad altri servizi.

LEGGI ANCHE: Provate Opera Neon, il browser concept con UI rivoluzionaria!

L’altra novità più evidente sono i due nuovi temi di default, uno chiaro ed uno dark perfetto per le ore notturne. Completano il tutto altre rifiniture e piccoli ritocchi ad elementi come gli indicatori delle schede, mentre non ci sono notizie su migliorie alle performance. Se volete provare subito Opera Reborn potete scaricarlo dal sito ufficiale, ma ricordate che ancora non è stabile al 100%.

Via: TechCrunchFonte: Opera
  • florindo rinaldi

    provato non è cambiato niente a parte messenger, poi da fastidio che manchi il tasto home.