apple iphone touch id

Con OS X 10.12 potrete sbloccare il vostro Mac con il Touch ID di un iPhone

Cosimo Alfredo Pina

L’uso di lettori di impronte, almeno quando ben implementanti, è senz’altro uno dei migliori compromessi tra sicurezza e comodità. Presto questo vantaggio potrebbe arrivare anche su MacBook e iMac, grazie alla funzione che permetterà di sbloccare OS X con Touch ID o Apple Watch.

La feature, secondo le indiscrezioni, potrebbe arrivare già con OS X 10.12, il nuovo sistema operativo atteso al prossimo WWDC di giugno. Se in un primo momento si pensava che Apple stesse lavorando per implementare i lettori sull’hardware dei Mac, ma adesso le voci indicano qualcosa di molto diverso.

LEGGI ANCHE: Date un’occhiata alla coloratissima icona di Siri per Mac

I computer basati su OS X potrebbero presto diventare in grado di capire, sfruttando il Bluetooth LE, quando un iPhone o un Apple Watch, sono in prossimità con la possibilità, nel caso di un iPhone, di sbloccare certe funzioni solo con il lettore di impronte.

Qualcosa di simile ha provato a farlo l’app KeyTouch, che però presenta dinamiche un po’ troppo elaborate. Presto il tutto potrebbe diventare più semplice, grazie a questa integrazione iPhone/Mac, ma per aver conferma ci sarà ancora da aspettare ancora qualche settimana.

Fonte: MacRumors