Panasonic Toughbook 20

Panasonic Toughbook CF-20: il primo convertibile che non ha nulla da temere

Cosimo Alfredo Pina -

Getti d’acqua, urti, polvere e intemperie in generale, niente di tutto ciò mette in crisi il Panasonic Toughbook CF-20, il “primo convertibile totalmente rugged”. Il nuovo Toughbook CF-20 rientra infatti nella storica gamma di Panasonic dedicata anche agli ambienti più duri.

Panasonic Toughbook CF-20 è un PC convertibile basato su Windows 10 Pro. La parte superiore è un tablet con display da 10,1″ e risoluzione 1920 x 1200 che integra un processore Intel Core m5-6Y57 vPro, 8 GB di RAM, SSD fino a 512 GB.

La batteria è invece da 2.600 mAh. In termini di connettività il Toughbook CF-20 offre, tra tablet e dock con tastiera, USB, lettore di scheda SD, HDMI, VGA, seriale, Ethernet, Wi-Fi, Dual Pass, GPS e, opzionalmente 4G.

A completare la scheda c’è la caratteristica centrale di questa gamma: resistenza che soddisfa gli standard MIL-STD-810G, MIL-STD-461F ed IP65. Come avrete intuito anche dalla particolare fornitura il Panasonic Toughbook CF-20 non è un dispositivo pensato per l’utenza comune, magari in cerca di un prodotto adatto anche ai più distratti.

Il Panasonic Toughbook CF-20 si indirizza piuttosto al settore professionale ed in particolare laddove si debba usare un PC sul campo. Il convertibile più resistente presentato non è ancora disponibile e arriverà sul mercato a febbraio 2016, con un prezzo di 3.099$.

Via: Microsoft News