unity hololens

Parco software ricco per HoloLens, grazie al supporto di Unity

Cosimo Alfredo Pina

La piattaforma Unity sta diventando uno dei motori per lo sviluppo di giochi più diffusi, grazie principalmente alla scalabilità e alla versatilità con cui è possibile creare giochi praticamente per ogni piattaforma, da computer a smartphone, passando anche per console ed Oculus Rift.

Ad allungare la lista di dispositivi supportati dal motore ci sarà anche l’ultimo ritrovato di Microsoft, il visore per la realtà aumentata HoloLens. Unity ha annunciato tutte le principali funzioni di HoloLens saranno supportate dal motore, tra cui la mappatura spaziale, che riconosce gli oggetti reali che circondano l’indossatore, oppure il riconoscimento di sguardo, gesture e comandi vocali.

LEGGI ANCHE: Windows Holographic ci permetterà di camminare su Marte

Per il momento, visto la natura sperimentale del progetto di Microsoft, il supporto ad HoloLens è fornito come alpha chiusa e non ci sono notizie sul come e quando questo verrà espanso. Tuttavia se siete già dei programmatori che lavorano con Unity, potrebbe essere il momento di iniziare a pensare alle vostre creazioni in realtà aumentata, mentre coloro interessati al gadget possono aspettarsi un parco software ancora più ampio.

Via: Tech Crunch