Telecom TIM

Passaggio Telecom – TIM: i vecchi clienti possono risparmiare oltre il 50%

Nicola Ligas -

Telecom è da pochi giorni TIM, ed al di là degli assetti societari, questo significa cambiamenti anche per gli utenti. Chi fosse cliente Telecom da almeno 10 anni infatti, può trarre giovamento dal passaggio, con risparmi fino al 55% sulle tariffe ADSL + telefono, a seconda dell’utilizzo.

SOSTariffe ha realizzato una buona comparativa prima / dopo che trovate nel comunicato stampa qui sotto, divisa sia in servizi voce che ADSL. Per questi ultimi in particolare, se foste appunto clienti Telecom da più di 10 anni, potrete attivare l’opzione fidelity TUTTO che prevede uno sconto il primo anno di attivazione, ma che comunque risulta conveniente anche negli anni a seguire. Tutto ciò in un’ottica di chi voglia rimanere cliente Telecom TIM; andando a coinvolgere gli altri operatori il discorso si farebbe più lungo e complesso.

Passaggio Telecom – TIM:

con le offerte ADSL + telefono i vecchi clienti risparmiano oltre il 50%

Dal 1°maggio 2015 Telecom diventa TIM: molte tariffe spariscono e ai vecchi clienti sono attivate le nuove offerte voce e ADSL + Telefono. Si tratta di un’occasione di risparmio soprattutto per i clienti attivi da almeno 10 anni: la convenienza varia dal 38% al 55% per i clienti ADSL e telefonia.

Dal 1° maggio Telecom e TIM si fondono in un unico marchio, quello di TIM, che racchiuderà tutte le offerte commercializzabili ADSL, telefonia e mobile.  Questo passaggio interessa soprattutto i vecchi clienti attivi da almeno 10 anni in Telecom ai quali sono disattivate le vecchie tariffe per far posto a quelle nuove proposte da TIM. Quali sono i nuovi costi e quali tariffe attivare per non spendere in più? SosTariffe.it ha provato a rispondere a questa domanda elaborando alcune possibili simulazioni di costo.

Passaggio Telecom – TIM: le simulazioni di costo per il servizio solo voce

Chi ha all’attivo il solo servizio di fonia fissa di Telecom dal 1° maggio ha attivato l’offerta TUTTO VOCE utile soprattutto a chi effettua chiamate illimitate verso fissi e cellulari, mentre chi non telefona molto può attivare su richiesta VOCE, tariffa molto simile a quella base che molti hanno all’attivo oggi, con chiamate a 10 centesimi al minuto e abbonamento a 19 euro (sparisce il canone di 18,54 euro). Quali i possibili costi per l’utente finale? La seguente tabella illustra le simulazioni effettuate da SosTariffe.it.

2015-05-11-3-Costi TIM dopo 1maggio_voce

Come si vede per chi effettua meno di 100 minuti al mese di chiamate è conveniente manifestare l’intenzione di sottoscrivere la tariffa VOCE: chi chiama 50 e 100 minuti, infatti, ha speso fino al 30 aprile rispettivamente 23,54 euro e 28,54 euro, mentre dal 1° di maggio i costi sono di 24 euro e 29 euro. Dunque una differenza di pochi centesimi di euro rispetto alle spese precedenti. Chi supera la soglia dei 100 minuti ed effettua ad esempio 150 minuti di chiamate mensili ha l’occasione di risparmiare attivando TUTTO VOCE a 29 euro al mese. La convenienza si traduce in un risparmio annuo di circa 54 euro per questo profilo di consumo.

Passaggio Telecom – TIM: le simulazioni di costo per il servizio solo ADSL + telefono

Chi ha all’attivo una tariffa ADSL e telefono ha un’occasione di risparmio più ghiotta aderendo a una delle promozioni riservate ai clienti in Telecom da più di 10 anni. Per questi clienti, infatti, sarà possibile attivare l’offerta fidelity TUTTO che prevede uno sconto il primo anno di attivazione. A quanto ammontano le spese in questi casi?

2015-05-11-2-Costi TIM dopo 1maggio_ADSL+voce

Chi è cliente da più di 10 anni in Telecom e ha una tariffa ADSL e telefono non aggiornata almeno al 2010, può arrivare a spendere anche 64 euro ogni mese in base alle chiamate che effettua. Con la nuova offerta si può risparmiare per il primo anno: il 55% per chi effettua 150 chiamate al mese, il 48% per chi chiama almeno 100 minuti al mese e il 38% per chi chiama 50 minuti ogni 30 giorni. I risparmi continuano anche dopo il secondo anno in quanto dopo questo periodo il canone sarà di 39 euro per sempre.

Sicuramente l’unione di Telecom e TIM rispecchia molto l’andamento che sta assumendo il mercato delle  tariffe ADSL nell’ultimo anno: come esaminato da un precedente osservatorio di SosTariffe.it la tendenza di molti provider è quella di offrire più servizi con un’unica sottoscrizione e canone. Soprattutto unendo l’ADSL e la telefonia mobile si può risparmiare il 28,3% al mese e oltre 150 euro in un anno.

E’ possibile tenersi informati su queste e altre occasioni di risparmio monitorando il comparatore  ADSL di SosTariffe.it confrontando le promozioni alla seguente pagina: http://www.sostariffe.it/confronto-offerte-adsl/.

  • Amerigo Lendvai

    Peccato che la “promo fidelity TUTTO” sia attivabile solo se non si ha già l’ADSL flat, dettaglio come al solito scritto nelle note in piccolo a fondo pagina sul sito Telecom e confermato dall’operatore del 187.