pixelmator force touch

Pixelmator per Mac si aggiorna ed aggiunge il supporto al Force Touch

Leonardo Banchi

Dopo l’arrivo della tecnologia Force Touch, integrata nei trackpad dei nuovi Macbook, mancava solo il supporto da parte dei programmatori di applicazioni per sfruttare al massimo la capacità dei nuovi dispositivi di riconoscere le differenti pressioni applicate con le dita. Uno fra i primi ad arrivare è stato Pixelmator, un noto programma di grafica digitale.

LEGGI ANCHE: Come funziona il Force Touch trackpad dei nuovi MacBook?

La nuova versione di Pixelmator, infatti, sfrutta queste potenzialità nel modo che appare più naturale: così come avviene disegnando su un foglio, infatti, il programma sarà in grado di tradurre i differenti tocchi sul touchpad in tratti di intensità diversa sul disegno.

Questo ovviamente non risparmierà ai professionisti la necessità di acquistare strumenti ancora più sofisticati, ma permetterà a tutti gli appassionati di sfruttare in modo notevolmente migliore le potenzialità del programma, e ai disegnatori “casuali” di interagire in modo decisamente più naturale con il disegno digitale.

Pixelmator è disponibile sul Mac App Store al prezzo di 29,99€. Se siete in possesso di un nuovo MacBook, e volete provare questa originale funzionalità (assieme ovviamente a molte altre), potete quindi correre ad acquistare questa applicazione appena aggiornata!

Via: 9to5mac