BSOD crash windows Blue Screen of Death

Aspettate ad aggiornare la GPU, i nuovi driver NVIDIA causano BSOD su alcuni PC

Cosimo Alfredo Pina -

Proprio a poche ore prima del lancio dell’atteso The Division, NVIDIA ha lanciato un nuovo aggiornamento driver per Windows (versione 364.47). Il problema è che diversi utenti, dopo l’installazione dell’update, hanno riportato problemi, ossia il temuto BSOD.

Dopo poche ore a confermare il tutto è stata direttamente direttamente NVIDIA che ha risposto agli utenti che hanno riscontrato crash di sistema con un comunicato:

“Indagini preliminari indicano che il problema è legato alle configurazioni multi-monitor. Se avete riscontrato questo genere di problemi, potete disconnettere uno dei due monitor durante l’installazione dei driver (e riconnetterlo a procedura completa) oppure disinstallare i nuovi driver dalla modalità provvisoria di Windows per tornare alla precedente versione.

Il nostro team sta analizzando il problema e fornirà più informazioni a breve”

Il problema sembra quindi legato al fatto di usare più monitor. Se anche voi avete riscontrato il Blue Screen of Death dopo l’aggiornamento dei driver NVIDIA, potete seguire questa procedura per disinstallare il software che causa la temibile schermata blu:

  1. Mentre il vostro PC Windows si sta avviando tenete premuto il tasto F8 per avviare in modalità provvisoria
  2. Scaricate Display Driver Uninstaller e usatelo per eliminare la versione difettosa del driver
  3. Riavviate il PC in modalità normale e installate una versione precedente del driver o, in attesa di un fix, usate quella integrata in Windows

Ringraziamo Luca per la gentile segnalazione

Via: Venture Beat