Raspberry Pi 3 Compute Module

Compute Module: il Raspberry Pi 3 grande come modulo RAM da laptop

Cosimo Alfredo Pina

Il Raspberry Pi Compute Module è un versione molto particolare del popolare board PC, pensato per le industrie o per tutti i progetti dove l’ingombro è un fattore critico. Si tratta infatti di un Raspberry Pi racchiuso nelle dimensioni di un modulo RAM per notebook.

Già disponibile con le caratteristiche delle vecchie versioni, il modulo sarà aggiornato con il SoC del più recente Raspberry Pi 3 (BCM2837), pur mantenendo la sua versatilità. Nel form factor di un modulo DDR2 SODIMM (ovviamente non ha senso inserirlo nel vostro laptop) il Compute Module offre tutto quello presente sulla classica board, sia in termini software che hardware, con tanto di porta HDMI, USB e 120 pin GPIO, tutti sfruttabili dai contatti.

Insomma una soluzione solo da veri smanettoni, che però non arriverà, come ha spiegato il fondatore Eben Upton, prima di qualche mese.

Via: LilitputingFonte: PC World
  • GattoMorbido

    E dove si può inserire, allora?

    • Cosimo Alfredo Pina

      Il form factor è lo stesso di un banco di RAM e lo puoi inserire in uno slot (nel senso di pezzo di plastica) DDR2 che poi si può interfacciare su un circuito ad altri componenti. Un esempio può essere quello di una fotocamera fai da te che per risparmiare spazio sfrutta questo Compute Module montato su uno slot uguale a quello usato per le DDR2 che poi comunica con il sensore direttamente con le tracce del circuito stampato e senza fili.

      • GattoMorbido

        sissì, avevo immaginato qualcosa del genere ma intendevo dire: esistono già dei moduli, dispositivi, ecc… in grado di ospitare questo formato?
        oppure è inteso per chi vuole costruirci attorno qualcosa?

        dalla tua risposta presumo sia la seconda risposta ma mi chiedo se esista qualcosa che rientri nella prima!

  • Ma con i problemi di dissipazione che ha la 3?