Razer Blade Pro_evd

Razer Blade Pro: sottile tastiera meccanica e trackpad laterale per questo potente laptop (foto)

Cosimo Alfredo Pina -

Dopo qualche tempo passato eclissato dai più popolari e portabili Blade da 14″ e Blade Stealth, Razer dona nuova vita a Blade Pro (2016), e che vita. Il nuovo laptop da gaming non solo ha una scheda tecnica aggiornata e degna dei migliori della categoria, ma anche qualche feature davvero “speciale”.

Razer Blade Pro 2016: caratteristiche tecniche

Come potete ben immaginare il portatile, nonostante il design relativamente sottile (2,23 cm) e leggero (3,63 kg), ha poco da invidiare ad alternative più ingombranti. Dentro il corpo in piena linea con la gamma Blade c’è infatti un processore Intel Core i7-6700HQ, 32 GB di RAM, SSD fino a 2 TB (2x 1 TB M.2 in RAID 0) e ovviamente non manca una GeForce GTX 1080, perfetta per il display 4K da 17,3″.

Ricca anche la fornitura di porte con una Thunderbolt 3, 3x USB 3.0, HDMI, jack da 3,5 mm, ethernet e lettore SDXC. Una scheda tecnica niente male, sopratutto perché il precedente modello era ancora fermo agli Intel Core di 4a generazione.

LEGGI ANCHE: Razer Stargazer è la webcam più potente di sempre, ma in che senso?

Sempre rispetto al vecchio Blade Pro, il modello 2016 perde la particolare Switchblade UI; questa era una parte della tastiera, posta sulla destra dei tasti convenzionali, che ospitava un display touch (da usare anche per muovere il mouse) e dei tasti a cui assegnare macro.

Questa particolare componente è stata rimpiazzata da un vero e proprio trackpad che promette performance più adeguate ad un prodotto di questo calibro e che oltretutto offre una rotella per lo scroll fisica.

Altra caratteristica davvero interessante è la tastiera. Il nuovo Blade Pro è il primo portatile dell’azienda ad implementare gli “ultra-low-profile mechanical switches” che così hanno permesso all’azienda di montare una tastiera meccanica davvero sottile (da record secondo Razer). Infatti ad un primo sguardo i tasti del Blade Pro sembrano esattamente quelli di un normale portatile con tastiera a membrana. Ovviamente è retroilluminata con sistema Razer Chroma.

Razer Blade Pro 2016: uscita e prezzo

Per ora il prodotto è stato annunciato solo per il mercato USA, dove sarà disponibile dal prossimo mese.  I prezzi, lo potete facilmente immaginare, sono alti. Per portare questo bel portatile nel vostro zaino vi servono infatti almeno 3.699$, per la variante con SSD da 512 GB.

Foto Razer Blade Pro 2016

Via: Engadget
  • Amedeo Masia

    il più amato da tutti i mancini

    • Brenza

      il pc è giusto, sono i mancini ad essere sbagliati!
      brutte persone, quasi come quelli che invertono i tasti del mouse 😛 😛 😛