USB Type C

I prossimi MacBook (Pro?) avranno porte USB Type-C, parola di rumor

Cosimo Alfredo Pina -

Dopo la delusione del WWDC 2016, dove non ci sono state novità sul fronte hardware, tornano nuovi rumor sui futuri MacBook e a riportarli è ancora una volta DigiTimes, che negli scorsi mesi si è più volte sbilanciata con voci di corridoio e informazioni “rubate” ai produttori di componenti. Le ultime notizie vedrebbero la connettività USB Type-C sui “prossimi MacBook Air”.

In effetti le uniche possibili foto trapelate sui nuovi portatili Apple ci mostravano proprio un chassis inferiore con 4 porte USB Type-C, senza neanche l’apprezzato MagSafe per l’alimentazione. Si tratta comunque di informazioni ancora una volta da prendere con le molle, soprattutto se si considera che nel rumor ci si riferisce ad un MacBook Air, quando il recente blando aggiornamento per la linea in questione, l’introduzione dei MacBook da 12″ e delle indiscrezioni di aprile ci danno indizi per una gamma Air in via di estinzione.

LEGGI ANCHE: Apple ha chiuso con i MacBook Air? Nuove indiscrezioni confermano

Infatti l’ipotesi più probabile e forse auspicabile è che Apple, un po’ come ha fatto Xiaomi ieri, lanci dei MacBook sì con componenti Pro, adatti anche alle attività moderatamente intense, ma con con dimensioni e leggerezza paragonabili a quella dei vecchi Air, lasciando il concetto di portabilità assoluta sul modello da 12″.

Come detto per ora siamo ancora nel campo delle supposizioni e il conto alla rovescia è a questo punto fissato per il prossimo evento Apple di settembre, dove di fianco al nuovo iPhone potrebbe esserci spazio anche per inediti MacBook.

Via: Apple InsiderFonte: Digitimes
  • cristo

    spero che in un portatile strettamente legato alla produttività come il macbook pro non verranno integrate solo porte type-c ,sennò sarà la fine anche della serie pro

    • Ugo

      manno, non sarebbe questo gran problema…
      il problema è quando tolgono il magsafe, come hanno fatto dal macbook.