Samsung Notebook 9 Pro: nuovi laptop convertibili con supporto ad S Pen (foto)

Vezio Ceniccola

La nuova serie di portatili Samsung Notebook 9 Pro è stata annunciata oggi dal palco del Computex 2017 di Taipei. Si tratta di una versione aggiornata dei Notebook 9 presentati alla fine dello scorso anno, ma le novità sono davvero tante, a cominciare dal supporto completo alla S Pen.

L’edizione Pro aggiunge ai Notebook 9 la possibilità di ruotare lo schermo a 360° gradi, come avviene sulla serie Yoga di Lenovo e su altri dispositivi di produttori concorrenti. Tale funzione rende i portatili di Samsung dei perfetti convertibili, da usare sia come laptop che come tablet all’occorrenza.

Il supporto completo della S Pen, già vista sulla serie Note e su alcuni modelli di tablet, è sicuramente un’ottima notizia per i professionisti e gli utenti con particolari esigenze produttive. Il pennino offre ben 4.000 livelli di pressione, è sensibile all’inclinazione ed è perfettamente integrato con le funzioni di Windows Ink. Inoltre, sui laptop Samsung è inclusa anche la suite Air Command, con ulteriori strumenti dedicati al disegno e alla scrittura con S Pen.

LEGGI ANCHE: MSI aggiorna i suoi portatili da gaming

Passando alla scheda tecnica, sono previsti due modelli con display da 13,3 e 15 pollici. Il cuore dell’hardware sarà il processore Intel Core i7 di ultima generazione, ma ci saranno alcune differenze per quanto riguarda le memorie: entrambi avranno un SSD da 256 GB, mentre ci saranno 8 GB di RAM per il 13 pollici e ben 16 GB per il 15 pollici, l’unico ad essere dotato di scheda grafica discreta AMD Radeon 450.

Per quanto riguarda la connettività, troviamo un ingresso USB Type-C, usato anche per la ricarica rapida, due porte USB standard, uscita HDMI e lettore per schede microSD. Il sistema operativo sarà ovviamente Windows 10, supportato al meglio anche dalla fotocamera frontale, che permetterà il login rapido con Windows Hello.

Samsung non ha ancora rivelato prezzi e date di lancio ufficiali per i nuovi Notebook 9 Pro, ma è abbastanza probabile che la nuova gamma possa essere commercializzata nei prossimi mesi.

Via: The Verge