Samsung PM971-NVMe_3

Guardate quanto sono piccoli i nuovi e performanti SSD di Samsung su singolo chip (foto)

Cosimo Alfredo Pina

Memoria flash, controller e tutto il necessario a far funzionare un SSD nell’ingombro di un singolo chip; questo è il sintetico identikit dei PM971-NVMe, dischi a stato solido su un unico chip (BGA NVMe) realizzati da Samung e pronti ad entrare in produzione.

Questo chip è grande 20 x 16 x 1,5 mm, praticamente un francobollo, pur offrendo fino a 512 GB di spazio. Nonostante le piccole dimensioni, un quinto inferiori a quelle di un già piccolo M.2, il Samsung PM971-NVMe non rinuncia, almeno sulla carta, alle prestazioni.

LEGGI ANCHE:  SanDisk SSD Extreme 900 Portable, la nostra prova

Le velocità dichiarate (con tecnologia proprietaria TurboWrite attiva) sono di 1.500 MB/s in lettura (190K IOPS) e di 900 MB/s in scrittura (150K IOPS). All’atto pratico tutti questi dati, promette Samsung, si tradurranno in dispositivi sempre più sottili e di stile nonché performanti.

Difficile dire quando questi SSD usciranno dalle fabbriche Samsung, ma non è da escludere che già entro la fine dell’anno (qualcuno ha detto nuovi MacBook?) vedremo i primi ultrabook con a bordo i PM971-NVMe.

Fonte: Samsung
  • GattoMorbido

    addio anche ai dischi espandibili/sostituibili