Shazam ha cancellato dallo store la sua app per Windows 10

Leonardo Banchi

Gli utenti Windows 10 dovranno dire addio all’applicazione ufficiale di Shazam: durante il mese scorso, l’azienda ha infatti rimosso (senza pubblicizzare troppo la cosa) l’app dallo store ufficiale di Microsoft, annunciando che al momento non è previsto un suo prossimo ritorno.

Le motivazioni della scelta non sono troppo chiare, ma l’ipotesi più probabile è chiaramente legata ad un suo scarso utilizzo da parte degli utenti, probabilmente dovuta all’integrazione di servizi di riconoscimento della musica in Cortana e altri assistenti vocali, che rendono meno necessaria la presenza di un’app dedicata.

LEGGI ANCHE: UE contro Windows 10: preoccupazione per il trattamento dei dati

Chi ha già installato Shazam sul proprio dispositivo potrà naturalmente continuare ad utilizzarla, anche se non riceverà più alcun tipo di aggiornamento: se siete particolarmente affezionati ad essa, però, attenzione a rimuoverla o ad effettuare un ripristino ai dati di fabbrica, poiché non avrete più la possibilità di installarla nuovamente.

Via: MSpoweruserFonte: Shazam