skype final

Skype for Business arriva su Mac con un client totalmente riscritto (video)

Cosimo Alfredo Pina

Arrivato nel corso del 2015 su un po’ tutte le piattaforme, tra cui Android ed iOS, Skype for Business, la soluzione per le aziende per videoconferenze e gestione degli eventi, arriva adesso anche su Mac, anche se solo come anteprima.

Gli interessanti possono già iscriversi sull’apposito sito allestito da Microsoft per unirsi al programma di test di Skype for Business, al momento aperto solo ai professionisti dell’IT ma che nelle prossime settimane si espanderà.

Le feature di Skype for Business per OS X saranno sbloccate in tre scaglioni, a partire da quello disponibile da alcune ore:

  1. Accesso ai calendari di Exchange, videoconferenze a tutto schermo, condivisione del
    desktop, chat durante le videoconferenze (prima release)
  2. Messaggistica istantanea, lista dei contatti (in arrivo ad inizio estate)
  3. Funzionalità telefoniche, come le chiamate verso rete fissa (in arrivo a fine estate)

Microsoft ci tiene a spiegare che per realizzare questo client indirizzato alla realtà aziendali ha riscritto da zero l’app, sfruttando a pieno le API e le potenzialità e la grafica offerte da OS X El Capitan.

Forse è presto per sperare di utilizzare Skype for Business come strumento di lavoro quotidiano, ma non ci vorrà poi così molto prima di poter scaricare la versione finale; Microsoft ha fissato l’appuntamento per il terzo trimestre 2016.

Via: Venture BeatFonte: Microsoft