nuovo bluetooth 2016

Problemi con il Bluetooth sul vostro Mac? Provate queste semplici procedure

Cosimo Alfredo Pina

La connettività Bluetooth, ovviamente fornita anche su MacBook ed iMac, permette di utilizzare una gran quantità di accessori e mettere in comunicazione, a corta distanza, dispositivi di ogni tipo.

Purtroppo questa tecnologia è ben lontana dall’essere perfetta, neanche su OS X dove può dare problemi anche con mouse e tastiera. Se avete riscontrato qualche problema con il Bluetooth dei vostri Mac basati su OS X, vi riportiamo in questa guida alcune procedure, tutte piuttosto semplici, che potrebbero aiutare a risolverli.

Metodo 1 – “Ha provato a spegnere e riaccendere?”

Un grande classico della tecnologia così scontato da passare a volte in secondo piano. Se state riscontrando problemi con il Bluetooth di un Mac la soluzione potrebbe essere un semplice ciclo on/off.

Premete sull’icona del Bluetooth, quella in alto a destra sulla barra del menu, selezionate “Disattiva Bluetooth” e, dopo alcuni istanti, tornate sull’icona per selezionare “Attiva Bluetooth”.

Se questo banale passaggio non fosse di aiuto nel risolvere i problemi di connessione Bluetooth, dovrete portare il concetto di questo metodo ad un livello superiore, riavviando il vostro Mac.

Metodo 2 – Rimuovere i file potenzialmente corrotti

Qualora neanche un riavvio del dispositivo sia stato di aiuto dovrete passare a maniere un po’ più pesanti. Il Bluetooth non funzionante su OS X può essere conseguenza di alcuni file di sistema corrotti.

LEGGI ANCHE: Controllate il caricabatterie del vostro Mac/iPad, potreste doverlo sostituire

La soluzione a questo tipo di fenomeno è comunque piuttosto facile e consiste nel rimuovere questi file.

  1. Aprite il Finder e dalla barra dei menu selezionate “Vai” e poi “Vai alla cartella”
  2. Nella casella che si aprirà digitate “/Library/Preferences” e poi premete su “Vai”
  3. Si aprirà una cartella che contiene vari file e cartelle; individuate “com.apple.Bluetooth.plist” e spostatelo nel cestino
  4. Ripete i passaggi 1 e 2, questa volta per raggiungere la cartella “~/Library/Preferences/ByHost”
  5. Nella cartella individuate il file il cui nome è dato “com.apple.Bluetooth.” seguito da una lunga serie di numeri e lettere e l’estensione “.plist”; spostate anche questo nel cestino
  6. Riavviate il vostro Mac, in modo che i file appena cancellati vengano rigenerati da zero, rimuovendo così la potenziale fonte del problema

Metodo 3 – Disconnessione dei dispositivi USB

Potrà sembrarvi strano ma ad interferire con i vostri dispositivi Bluetooth potrebbero essere quelli USB. A spiegarlo è proprio Apple che in una pagina di supporto ufficiale invita, in caso di problemi, a spegnere il Mac, disconnettere tutti i dispositivi USB, come mouse, tastiera o dischi esterni, attendere due minuti e poi accenderlo nuovamente.

Metodo 4 – Reset del modulo Bluetooth del Mac

Questa procedura è la più avanzata e porterà alla perdita della configurazioni di accoppiamento con i vostri vari accessori e dispositivi, ma se i metodi sopra indicati non dovessero essere stati di aiuto, non vi resta che provare anche con questo.

  1. Tenete premuti i tasti Maiusc ed Option mentre cliccate l’icona del Bluetooth sulla barra dei menu
  2. Noterete una nuova voce, “Debug”, dalla quale dovrete scegliere “Rimuovi tutti i dispositivi”
  3. Ripetete il primo passaggio ma questa volta dal menu “Debug” selezionate “Ripristina il modulo Bluetooth”
  4. A questo punto non vi resta che accoppiare nuovamente tutti i vostri dispositivi Bluetooth nella speranza di non riscontrare più problemi

Queste procedure sono effettuabili con relativa serenità anche da casa vostra ma se non avessero risolto il problema del vostro Mac dovrete molto probabilmente rivolgervi all’assistenza Apple.

Fonte: iDownloadBlog
  • CAIO MARIZ®

    Belle dritte, grazie 😉