WD Blue WD Green_2

WD tinge di blu e verde i suoi nuovi SSD, per performance e consumi ridotti (foto)

Cosimo Alfredo Pina

Western Digital oggi rinnova la sua gamma di SSD con i WD Blue e i WD Green. L’azienda adotta già da un bel po’ la classificazione a colori per i suoi dischi e con i blu porta sul mercato SSD che puntano sulle performance, mentre con i verdi punta ai bassi consumi energetici.

I WD Blue promettono velocità di lettura e scrittura sequenziali rispettivamente di 545 MBps e 525 MBps e di resistere fino a 400 TBW. Questi saranno disponibili nel formato sia da 2,5″ sia in quello M.2 2280 e nei tagli 250 GB, 500 GB o 1 TB.

LEGGI ANCHE: Samsung 960 PRO ed EVO, i nuovi SSD NVMe fino ad 2 TB e 3,5 GB/s!

I WD Green invece raggiungono i 540 MBps e 405 MBps (lettura e scrittura), ma con solo 80 TBW, quindi potenzialmente meno longevi. Anche questi saranno disponibili come dischi da 2,5″ o nel form factor M.2 2280, ma solo nei tagli da 120 GB e 240 GB.

Ad affiancarli entrambi c’è il software dedicato WD SSD Dashboard, con cui gestire e monitorare lo stato del disco. I nuovi SSD WD arriveranno sul mercato (non è chiaro se anche in Italia) entro fine anno e punteranno al settore dei PC fai-da-te con prezzi che si aggireranno tra gli 80$ e i 300$.

Via: Venture Beat
  • Psyco98

    Sul minotebook da 13.3″ è possibile mettere un HDD? Perché in caso contrario questa sarebbe una buona alternativa (che ci sia lo spazio per un SSD mi pare scontato).

    • Fabrizio Malacari

      se c’è lo spazio per l’ssd mi pare scontato ci sia anche per l’hdd…

      • Psyco98

        Mi pareva che nella recensione del 12″ Nicola non avesse nemmeno menzionato lo spazio per aggiungere un HDD parlando invece di quello per aggiungere un SSD.
        Che sarebbe in qualche modo logico dato il minore ingombro degli SSD rispetto agli HDD.

        • Fabrizio Malacari

          dipende di che formato si parla. hdd e ssd da 2.5″, come puoi ben immaginare, hanno lo stesso formato quindi dire che l’ssd è meno ingombrante è sbagliato. se invece si parla di formato m.2 è tutt’altro discorso

          • Psyco98

            Se l’ha specificato allora non ricordo io, comunque tanto mi interessa sapere del 13.3″ è inutile perdercisi troppo 🙂