apple tim cook final

Tim Cook non è il dirigente Apple più pagato: l’italiano Luca Maestri l’ha doppiato!

Nicola Ligas -

Pensate che il CEO di un’azienda, come Tim Cook, sia per forza di cose quello con lo stipendio più alto? E invece non è così, perché l’italiano Luca Maestri, CFO di Apple, l’ha più che doppiato.

Al di là delle battute, c’è in realtà una ragione pratica piuttosto semplice. Maestri ha ricevuto un salario di circa un milione di dollari nel 2015, cui si sono sommati però un ingente premio azionario per circa 20 milioni di dollari, più un ulteriore bonus di 4 milioni di dollari. Ecco quindi che il suo totale è schizzato fino a 25,3 milioni di dollari: un +81% rispetto al 2014.

LEGGI ANCHECome un Apple Watch, ma analogico

Tim Cook, invece, ha percepito circa 2 milioni di salario e otto milioni in bonus, ma niente premio in azioni, per un totale di 10,3 milioni di dollari.

Pensate poi che Angela Ahrendts, Senior Vice President della divisione retail di Apple, ha totalizzato 25,8 milioni di dollari, superando di poco anche Maestri. Del resto, non si dice forse: “prima le signore”?

Via: CNBC