DS416slim_1

Synology DS416slim: il NAS si fa piccolo per consumare poco (foto)

Cosimo Alfredo Pina -

Dopo il lancio del sistema operativo DSM 6.0, Synology torna con altre novità, questa volta sul lato hardware, con DS416slim un NAS a quattro baie per alloggiare altrettanti dischi da 2,5″ fino ad un massimo di 8 TB.

La scelta di usare uno slot più piccolo, rispetto ai dischi full-size, è da ricondurre, l’avrete intuito dal nome DS416slim, al fatto che questo prodotto punta tutto sul minimo ingombro per ridurre anche i consumi e facilitare eventuali spostamenti.

LEGGI ANCHE: Ecco tutte le novità, anche per i vecchi modelli

DS416slim offre tutto quello che ci si può aspettare da un NAS di Synology con CPU dual-core da 1 GHz, con sistema di crittografia dedicato e 512 MB di RAM DDR3 che promettono velocità di lettura fino a 170,23 MB/s e fino a 77,62 MB/s in scrittura. Ovviamente è compatibile con DSM 6.0.

Il tutto senza sforare i 17,17 watt (valore medio) durante la normale attività, contenendo il peso a 700 grammi e le dimensioni a 120 x 105 x 142 mm. Insomma DS416slim si propone come una soluzione che offrendo hardware e prestazioni nella media promette di essere eco-friendly, di occupare poco spazio e all’evenienza di poter essere facilmente spostato.

Se pensate che questo prodotto faccia per voi sappiate che è già disponibile anche in Italia. Lo trovate nei principali shop online ad un prezzo di circa 300-330€, cifre in linea con l’offerta di Synology.