indoona final

Indoona, la messaggistica made in Italy, vuole integrarsi con web ed IoT

Cosimo Alfredo Pina

Con l’hashtag #Innovazionemadeinitaly Tiscali presenta Indoona Open Chat Platform, una piattaforma di sviluppo che ,con la classica formula delle API, promette di fornire uno strumento versatile e scalabile che gira intorno all’omonimo servizio di messaggistica, chiamate e videochiamate.

Il tutto con il fine di permettere l’integrazione di Indoona, disponibile anche come app per Android ed iOS, con praticamente qualsiasi cosa sia in grado di eseguire del codice. App per smartphone, web app, siti ma anche dispositivi hardware connessi, fedeli al concetto dell’IoT, possono interfacciarsi con la messaggistica di Tiscali.

LEGGI ANCHE: Indoona: l’app Tiscali per chiamate e messaggi in tutto il mondo

L’azienda ha già utilizzato questa soluzione per partnership con alcune startup italiane e la lista promette di allungarsi grazie all’apertura di Indoona Open Chat Platform, per cui è già disponibile un sito con la relativa documentazione.

Forse Indoona non sarà la messaggistica più popolare, sopratutto se confrontata con colossi come WhatsApp o Telegram, ma questa interessante integrazione che ne espande notevolmente il concetto, e sopratutto come sviluppatori e produttori intenderanno sfruttarla, potrebbe rendere il tutto più interessante.


TISCALI PRESENTA:
INDOONA OPEN CHAT PLATFORM
la piattaforma per far parlare in chat e connettere applicazioni, servizi ed oggetti intelligenti

Chattare con la propria pianta o il proprio Comune oggi è possibile

#Innovazionemadeinitaly

Cagliari, 19 novembre 2015 – Tiscali presenta Indoona Open Chat Platform, la prima piattaforma di sviluppo che permette di connettere e far dialogare applicazioni, servizi ed oggetti intelligenti attraverso il canale di comunicazione più usato ed apprezzato dagli utenti: la chat.

Una modalità di interazione cresciuta più che proporzionalmente rispetto alla diffusione degli smartphone che, insieme ai numerosi vantaggi che offre agli utenti, sta tuttavia contribuendo alla legittimazione di modelli di business basati su piattaforme chiuse.
La grandezza e democraticità della Rete fondano però sull’apertura e sull’interoperabilità dei servizi e Tiscali continua ad innovare su questo fronte offrendo a developer e operatori la possibilità di lavorare insieme per accrescere le opportunità di business e difendere uno dei valori cardine della rivoluzione digitale.

E’ con tali obiettivi che, sull’importante esperienza maturata con Indoona, l’app tutta italiana sviluppata da Tiscali per inviare messaggi e, first mover nel segmento, per chiamare, videochiamare gratis da smartphone e da PC, nasce Indoona Open Chat Platform. Tiscali apre infatti la propria piattaforma per lavorare e collaborare con i developer al fine di sviluppare funzionalità di interazione e comunicazione tra servizi, applicazioni, persone ed oggetti, nella modalità più familiare ed apprezzata da chi utilizza uno smartphone: la chat. Indoona offre così al mercato il primo esempio al mondo di applicazione di messaggistica evoluto verso una totale interoperabilità, pronta ad integrare altri mondi di servizi e funzionalità.

“Non basta parlare di Net Neutrality, bisogna lavorare affinché neutrali, aperti e pienamente interoperabili lo siano anche i servizi che dalla Rete sono nati e che hanno contribuito a renderla uno strumento centrale nella vita di tutti noi” ha dichiarato Renato Soru, Presidente e Amministratore Delegato di Tiscali, e ha aggiunto “Con Indoona Open Chat Platform vogliamo fare un passo concreto in questa direzione rendendo la nostra applicazione di messaggistica aperta alla collaborazione con altre app e servizi, per fare si che in futuro le persone possano accendere le luci di casa o prenotare un ristorante con un semplice messaggio dal proprio smartphone”.

Grazie ad Indoona Open Chat Platform è, e sarà sempre più, possibile utilizzare l’applicazione Indoona per chattare non solo con gli amici ma anche con gli oggetti

Press OfficeImage Building
Simona Vecchies, Giorgio Marigliano T: +39 02 89011300
Email: tiscali@imagebuilding.it

smart presenti in casa oppure ordinare una cena take away al ristorante con un semplice messaggio. Gli oggetti intelligenti, i ristoranti o i network radiofonici, infatti, appariranno come dei contatti presenti in rubrica e, da qui, con le stesse modalità di una conversazione, sarà possibile impartire comandi, inviare richieste, prenotare e acquistare i biglietti di un concerto, ricevere news in tempo reale o chattare con i servizi preferiti.

Ad oggi hanno già integrato Ie funzionalità di Indoona alcune delle più promettenti ed innovative startup italiane come, Eventa, Lifely, Easy Network, GuideMeRight ed Entando. Con quest’ultima è allo studio una partnership grazie alla quale Entando proporrà ai propri clienti di integrare nella loro soluzione (basata su Entando) il componente indoona che la abilita a comunicare con i propri utenti attraverso la chat.

Su http://developer.indoona.com/ gli sviluppatori possono trovare i software di sviluppo, le API e le guidelines per integrare questa nuova modalità di interazione nelle proprie app o nei loro servizi. La nuova release di Indoona, già disponibile sugli store di Apple, Google e Windows, integra già questa funzionalità e permetterà in futuro nuove forme di comunicazione fra persone, servizi ed oggetti i cui unici limiti sono la fantasia e l’immaginazione degli sviluppatori.

I PARTNER DI INDOONA OPEN CHAT PLATFORM

EVENTA

Eventa è un’impresa fondata nel 2014 che ha come obiettivo di permettere a chiunque di trovare eventi che meglio rispondono alle proprie passioni ed interessi. Attualmente Eventa con oltre 2 milioni di eventi è uno dei più importanti database categorizzati in Italia: concerti, sagre, festival e corsi, su web e mobile disponibili in pochi click, con una missione: nell’era dei bit e del virtuale unire le persone con quello che più le fa sentire a proprio agio: le loro passioni.

Eventa per Indoona Open Chat Platform è una maniera per rimanere aggiornato sugli eventi in Italia. In pochi clic ci si può registrare ad un canale dedicato sulla propria città e ricevere i migliori eventi, oppure è anche possibile chiedere al nostro Eventa Buddy, un assistente virtuale che interpreta il linguaggio naturale.

LIFELY

Lifely è una realtà imprenditoriale per la progettazione e commercializzazione di dispositivi socialmente connessi. Lifely ha come obiettivo quello di rendere umana la comunicazione fra gli oggetti attraverso Internet, passando da un’interazione User-friendly ad una User-lovely. Per fare questo si vuole dare agli oggetti connessi ad Internet le caratteristiche che oggi non hanno: socialità, condivisione, parola. L’idea è di prolungare l’esperienza di affettività anche quando siamo distanti, attraverso la condivisione e la socialità tipica degli strumenti come i social networks.

Attualmente Lifely su Indoona è disponibile solo per i Beta tester Lifely con account (Lifely) attivo. Una volta effettuato il connect con Indoona gli utenti Lifely potranno:

  •   Comunicare con la propria pianta, che risponderà con una frase umana basata sul suo stato corrente.
  •   Innaffiare la propria pianta con l’apposito sticker.
  •   Chiedere lo stato corrente della pianta con un apposito stickerRicevere messaggi in tempo reale dalla pianta con le sue necessità o con il suo stato.

Press OfficeImage Building
Simona Vecchies, Giorgio Marigliano T: +39 02 89011300
Email: tiscali@imagebuilding.it

2

EASY NETWORK

Easy Network è una società del settore IT che realizza e commercializza prodotti software corporate web-based. In particolare negli ultimi anni ci siamo specializzati nella realizzazione di piattaforme mission critical per istituti bancari e sistemi VOIP e di comunicazione corporate per ISP.

SenderAlert è il prodotto dedicato alla comunicazione tra enti-comuni e cittadini. Tramite una piattaforma web è possibile per il comune inviare messaggi via sms e vocali per i casi di avviso semplice o allerta di emergenza. Indoona permette di aprire un nuovo canale di comunicazione con la possibilità di veicolare anche immagini, documenti e files multimediali. Inoltre nelle prospettive future permetterà anche la comunicazione bidirezionale attraverso la quale i cittadini potranno interrogare il proprio comune e ricevere delle risposte automatizzate sui principali quesiti.

GUIDEMERIGHT

Guide Me Right è un Community marketplace dove scoprire e prenotare delle esperienze sociali e culturali in compagnia di un Local Friend, una persona del posto che può guadagnare condividendo il suo stile di vita e le sue conoscenze locali come è solito fare con un amico.

Utilizzando la App di Guide Me Right inserita su Indoona un utente può scoprire le migliori attività in una zona semplicemente interagendo come farebbe con un amico in chat. Es. Quali solo le migliori attività in zona Uffizi? L’utente interessato sarà poi indirizzato al sito/app di Guide Me Right per contattare il Local Friend e concludere la transazione. L’app di GMR per Indoona è anche un modo per ricevere aggiornamenti, news, promozioni di GMR direttamente sul proprio smartphone.

ENTANDO

Entando è una Web Application Platform open source che semplifica la realizzazione di applicazioni web, mobile e Internet of Things. Entando è stata nominata nel report di Gartner, leader mondiale nella consulenza strategica, ricerca e analisi nel campo dell’Information Technology, “Cool Vendors in Web Computing, 2015”, ossia tra i 5 prodotti al mondo che stanno innovando il web.

Con Indoona Open Chat Platform, qualunque applicazione basata su Entando potrà beneficiare della chat di Indoona, portando i propri servizi nella rubrica degli utenti e innescando dinamiche innovative basate sulla chat. Il cliente di Entando potrà abilitare i propri utenti a chattare con feed di eventi e contenuti, smart objects, etc.., sia singolarmente che in gruppo.