netflix in america

Netflix senza rivali: negli Stati Uniti, il servizio viene utilizzato dal 51% degli utenti del web

Leonardo Banchi -

Netflix, dal momento del suo debutto in Italia, ha già conquistato la fiducia di molti utenti. Tale sentimento, però, è diffuso in tutti i paesi nei quali il suo servizio è disponibile, tanto che la piattaforma è già riuscita a superare la soglia di ben 70 milioni di iscritti in tutto il mondo.

Comprensibilmente, la maggior parte di questi utenti (ben 43 milioni) risiede negli Stati Uniti, paese nel quale Netflix pare godere di una reputazione ancora più alta: secondo una ricerca effettuata dalla società RBC Capital Markets, infatti, ben un utente di internet su due avrebbe utilizzato Netflix nell’ultimo anno.

LEGGI ANCHE: Netflix al lavoro su un nuovo film con “Saul Goodman”

Lo studio ha poi provveduto a stipulare una classifica dei servizi video più utilizzati dagli intervistati: Neflix occupa il primo posto, seguito a breve di stanza da Youtube, e ben prima di avversari come Amazon Instant Video, Hulu e HBO Go.

È naturalmente ancora presto per ipotizzare un simile successo anche in Italia, ma Netflix ha sicuramente posto le basi, in questo primo periodo di disponibilità, per farsi apprezzare dai suoi utenti. E voi, avete provato il servizio di streaming? Rinnoverete l’abbonamento, o preferite rivolgervi verso altre soluzioni per il vostro intrattenimento? Fatecelo sapere nei commenti!

 

Via: Engadget
  • kino90

    Ho appena iniziato il mese gratis, ma quasi sicuramente lo rinnoverò!

  • Malca Gatto

    non ci sono cazz1 per nessuno, daredevil e jessica jones spaccano di brutto

  • Daniele Bagaglini

    Io ce l’ho in prova fino all’8 dicembre ancora e “tecnicamente” è molto valido anche su reti poco prestanti come la mia. Il catalogo è però debole, anche se i contenuti autoprodotti – in parte – sopperiscono alla mancanza di grosse novità. Se riesco a condividerlo con qualche amico credo che rinnoverò.