VAIO C15_2

Colorati ma poco performanti e cari: ecco i nuovi VAIO (foto)

Cosimo Alfredo Pina

Lo storico marchio di PC portatili VAIO è stato portato alla gloria da Sony ma ormai da tempo è divenuto realtà indipendente a cui sono confluite le divisioni PC in crisi di varie aziende giapponesi. Oggi VAIO prova a cavalcare il suo nome con i nuovi C15, dei notebook decisamente appariscenti ma non così speciali sotto la scocca.

I VAIO C15 vengono presentati in varie combinazioni di colore, come bianco/rame, blu/grigio, giallo/nero e arancione/cachi, dall’impatto visivo importante soprattutto se si considera la tendenza delle altre aziende ad usare le tinte neutre del metallo.

Tuttavia al di là delle colorazioni la scheda tecnica di questi C15 non è altrettanto “wow”. Ci trovate infatti un display da 15,5″ con risoluzione 1366 x 768 pixel, un processore Intel Celeron 3215U, 4 GB di RAM e HDD da 500 GB. Con queste caratteristiche il notebook ci ricorda uno dei vari Chromebook o laptop di fascia bassa; peccato che il prezzo sia tutt’altro che di fascia bassa.

LEGGI ANCHE: ASUS ROG GX700 arriva in Italia, se vi avanzano 5.500€

I VAIO C15 sono in vendita in Giappone a 66.800 yen sullo store di Sony (che in patria continua a distribuire i PC di questo marchio) mentre per negozi e rivenditori terzi si parla di 94.800 yen. Stiamo parlando rispettivamente di circa 580€ e circa 825€, cifre che salgono ulteriormente se si decide di optare per la versione con schermo full HD, 8 GB di RAM, disco fisso ibrido (SSD + HDD) e processori Intel Core i3.

Insomma laptop solo per chi apprezza veramente lo storico marchio o vuole farsi notare, che tra l’altro potrebbero non arrivare mai in Europa visto che VAIO per ora distribuisce solo in Giappone.

Via: The VergeFonte: VAIO
  • Claudio Antonetti

    Vaio, stai bene cosi