Windows 10 screnshot - 1

Windows 10 raggiunge quota 100 milioni di installazioni

Leonardo Banchi

L’adozione di Windows 10 da parte degli utenti procede a grande velocità, come mai era successo nella storia dei sistemi operativi di casa Microsoft: complice probabilmente la gratuità dell’aggiornamento, l’ultima versione del sistema operativo ha infatti raggiunto i 100 milioni di installazioni nel giro di soli due mesi.

La notizia arriva dal sito Petri, che purtroppo non riporta le fonti da cui avrebbe attinto tali numeri, ma dato che la stessa Microsoft aveva confermato il raggiungimento delle 75 milioni di installazioni il 26 Agosto, l’ipotesi che in un altro mese il numero possa essere cresciuto di altri 25 milioni appare piuttosto plausibile.

LEGGI ANCHE: Come installare iCloud Drive su Windows 10

E voi, avete installato Windows 10 sul vostro PC, o preferite rimanere legati alle vecchie versioni del sistema (o ad altri sistemi operativi)? Fatecelo sapere nei commenti!

Via: WindowsCentral
  • nastys

    Ubuntu 15.04. Windows 10 mi sta dando decisamente troppi problemi, sto per eliminarlo.

  • Fabrizio

    Problema di YouTube con microsft edge non è stato ancora risolto, per il resto è bello graficamente e fluido, consiglio la formattazione dopo l’ installazione

  • Momo1098r

    dopo averlo provato per 54 giorni continuo a preferire il buon “vecchio” windows 7. Lento in avvio e chiusura (7 ottimizzato come dio comanda se lo mangia), la ricerca dopo ore che il pc è acceso si blocca, apertura programmi più lenta, centro di notifica inutile.
    Installato su più macchine differenti con installazione “pulita” ogni volta un comportamento diverso in fase di installazione.
    Secondo me c’è ancora molto da fare, BOCCIATO!!!

  • Cologno De Luigi

    c’ho ka22eggiato x un paio di giorni poi mi sn accorto ke quando qBittorrent era attivo ‘ste stronzo mi segava internet e l’ho mandato afffffffanculo 🙂 (tornato a W7)

  • Vedran

    Non so s’è legato al win 10 ma lo schermo va in standby dopo l’accensione.