sfondo-windows-10-scimmia-ninja

Windows 10 continuerà ad essere gratuito per chi utilizza tecnologie assistive

Leonardo Banchi -

Non è certo una notizia nuova il fatto che, a partire dal prossimo 29 Luglio, l’aggiornamento a Windows 10 diventerà a pagamento per tutti gli utenti che non hanno approfittato del primo anno dal rilascio del sistema per effettuare il passaggio alla nuova versione.

Tuttavia, Microsoft ha recentemente dichiarato che il passaggio a Windows 10 rimarrà gratuito anche dopo quella data per tutti gli utenti che fanno uso delle tecnologie di accessibilità, come la funzionalità di lettura dello schermo.

LEGGI ANCHE: Windows 10 è su 300 milioni di dispositivi, ma da luglio costerà 135€

La notizia è arrivata attraverso un post sul blog ufficiale della casa di Redmond, dove Daniel Hubbell ha dichiarato:

Come avrete sentito, l’aggiornamento gratuito a Windows 10 per utenti che utilizzando Windows 7 o Windows 8.1 scadrà il prossimo 29 Luglio, ma vogliamo chiarire che questa data non sarà applicata agli utenti che utilizzando tecnologie assistive. Stiamo continuando a credere nella nostra visione sull’accessibilità di Windows 10, e vogliamo assicurarci che gli utenti delle tecnologie assistive abbiano l’opportunità di aggiornare a Windows 10 gratuitamente.

Via: MSPoweruser