Windows 10 Anniversary Update_1

Windows 10 Anniversary Update: ecco la data ufficiale e tutte le novità

Cosimo Alfredo Pina

Ieri a Microsoft è “sfuggito” un annuncio, probabilmente pubblicato per errore con qualche ora di anticipo, la data di uscita di Windows 10 Anniversary Update; adesso il tutto viene ufficializzato, confermando sia la data di rilascio sia tutte le novità, anticipate in questi mesi dalle varie build Insider Preview e che vi raccogliamo in questo articolo.

Windows 10 Anniversary Update: tutte le novità

Come anticipato ieri il Windows 10 Anniversary Update arriverà il prossimo 2 agosto e promette di essere il più grande aggiornamento per il nuovo sistema operativo, anche più del Fall Update dello scorso autunno, anche per il fatto che non riguarderà solo desktop e smartphone, ma anche Xbox One.


“Con l’introduzione di Windows 10 abbiamo voluto fornire la più avanzata e sicura versione del sistema operativo, ma anche creare un’esperienza in continuo miglioramento nel tempo. Windows 10 Anniversary Update è l’emblema di questa visione e siamo impazienti di migliorarlo ulteriormente in futuro”

Terry Myerson, Executive Vice President Windows and Devices

Andiamo a vedere le principali novità introdotte da questo aggiornamento.

Windows 10 Anniversary Update: cosa cambia per la sicurezza

 

Sono diverse le accortezze in ambito sicurezza portate dall’Anniversary Update. Tra queste c’è un Windows Hello potenziato, che permette di usare lo sblocco biometrico anche per accedere alle app e ai siti web, grazie ad Edge.

Anche Windows Defender, l’antimalware nativo, è stato migliorato con la programmazione automatica delle scansioni rapide. In ambito aziendale Microsoft porta invece i potenti strumenti del Windows Defender Advanced Threat Protection e di Windows Information Protection, il sistema che divide i dati aziendali da quelli personali.

Windows 10 Anniversary Update: nuove feature

Windows 10 Anniversary Update_1

Tra le feature inedite più interessanti che arriveranno con l’aggiornamento c’è senz’altro Windows Ink; dal 2 agosto scrivere sul vostro tablet o PC Windows 10 (ovviamente con touchscreen e ancor meglio con la penna) diventerà ancora più facile, grazie ad un sacco di accortezze integrate su Windows 10.

Siamo ancora lontani dal poter “scrivere su un dispositivo esattamente come se si stesse scrivendo su un foglio di carta” come auspica Microsoft, ma la strada sembra essere quella giusta. Altre importanti novità sono quelle che arriveranno su Edge.

LEGGI ANCHE: Microsoft vi mostra da vicino come funziona Windows Ink

Estensioni, ottimizzazioni delle performance e dell’utilizzo delle risorse e migliore integrazione con gli ultimi standard web, rendono il “nuovo Internet Explorer” sempre più un interessante alternativa a Chrome, Firefox e affini.

Concludono il tutto, oltre a strumenti dedicati al mondo della didattica, il potenziamento a Cortana – ad esempio potrete sbloccare il dispositivo con un comando vocale – che tra l’altro arriverà su Xbox One. A tal proposito Microsoft vi ricorda l’introduzione di Xbox Play Anywhere, la licenza unificata tra console e PC, e l’imminente lancio della nuova console Xbox One S.

LEGGI ANCHE:  Tutto ciò che dovete sapere su Xbox One S

Insomma davvero un sacco di novità per coloro che sono già passati a Windows 10, che vi ricordiamo poter essere installato gratuitamente come aggiornamento da Windows 7 o Windows 8.1, almeno fino al prossimo 29 luglio. Sarà questo ricco pacchetto di novità a spingervi al grande passo?


Windows 10 Anniversary Update disponibile dal 2 agosto

 

Redmond 29 giugno 2016 – Microsoft annuncia l’arrivo di Windows 10 Anniversary Update: dal 2 agosto sarà disponibile gratuitamente per tutti i dispositivi Windows 10.

Windows 10 si conferma la versione di Windows con la crescita più rapida di sempre ed è attualmente installato su oltre 350 milioni di dispositivi e utilizzato per più di 135 miliardi di ore da parte dei consumatori. Windows 10 Anniversary Update introdurrà alcune innovazioni fra cui Windows Ink per scrivere con la penna su un dispositivo come su un foglio di carta, Cortana ancora più integrata per un utilizzo quotidiano e più personale, il browser Microsoft Edge sarà più veloce, accessibile ed efficiente, maggiore integrazione della parte gaming. Infine per proteggere ancora di più le imprese Microsoft integra due nuove funzioni di sicurezza: Windows Defender Advanced Threat Protection e Windows Information Protection.

 

“Con l’introduzione di Windows 10 abbiamo voluto fornire la più avanzata e sicura versione del sistema operativo, ma anche creare un’esperienza in continuo miglioramento nel tempo. Windows 10 Anniversary Update è l’emblema di questa visione e siamo impazienti di migliorarlo ulteriormente in futuro”, ha dichiarato Terry Myerson, Executive Vice President Windows and Devices.

 

 

Nuove funzioni, maggiore sicurezza, produttività e intrattenimento

Windows 10 Anniversary Update è ricco di novità che migliorano la produttività, garantendo una maggiore sicurezza online senza dimenticare il divertimento.

 

  • Più funzioni di sicurezza per un sistema più protetto: Per tutti gli utenti che già utilizzano Windows 10, l’aggiornamento contiene nuovi upgrade per Windows Hello e Windows Defender.
    • Con Windows Hello, le persone potranno accedere in sicurezza, senza alcuna password, ad applicazioni come DropBox e altre e a siti web con autenticazione biometrica utilizzando Microsoft Edge, il primo e unico browser che supporta la biometrica a livello nativo.
    • Il software antimalware Windows Defender è stato migliorato integrando l’opzione di programmazione automatica delle scansioni rapide del PC; inoltre, fornisce notifiche e riepiloghi al completamento del processo di scansione e segnala eventuali minacce rilevate.

Il perfezionamento delle funzioni di sicurezza esistenti di Windows 10 ha permesso di introdurre due nuovi servizi a vantaggio dei clienti aziendali:

  • Windows Defender Advanced Threat Protection, studiato per il rilevamento, l’analisi e la risposta ad attacchi di malware grazie alle informazioni ricevute dalla più vasta rete al mondo di sensori e ad un’avanzata e competente protezione contro le minacce, incluso un team di ricercatori esperti Microsoft in ambito di sicurezza;
  • Windows Information Protection, noto in precedenza come “protezione dei dati aziendali” è destinato a tutelare le aziende contro le perdite accidentali di dati, separando quelli personali dagli aziendali.

 

  • Windows Ink Più del 70% delle persone passano oltre un’ora al giorno utilizzando una penna. La scrittura è infatti uno degli aspetti principali degli aspetti creativi e di apprendimento, come confermato anche da numerosi studi che indicano come gli studenti memorizzino più facilmente le informazioni scrivendo. Windows Ink, disponibile per la prima volta grazie all’Anniversary Update, porta la scrittura nelle attività quotidiane digitali consentendo di scrivere su un dispositivo esattamente come se si stesse scrivendo su un foglio di carta. L’esperienza dell’utente con il proprio device è potenziata e resa ancora più immediata grazie a:

 

  • integrazione con Office e altre applicazioni tra cui Microsoft Edge e Maps
  • possibilità di prendere appunti più rapidamente, annotare su foto e screenshot o rendere graficamente un’idea
  • potenziamento della funzione Smart Sticky Notes per prendere appunti

 

 

  • Cortana: l’assistente personale digitale più produttiva al mondo e che conta oggi più di 1.500 Cortana Apps presenti su Windows Store, migliora ulteriormente grazie all’accesso dalla schermata di blocco, al miglioramento della capacità di salvare e richiamare le informazioni e alla sincronizzazione tra dispositivi. Ad esempio da oggi è possibile utilizzare Cortana senza sbloccare lo schermo per farle domande, ascoltare la musica o impostare un reminder.

 

  • Maggiore efficienza, estensioni e accessibilità con Microsoft Edge: l’aggiornamento porta dei miglioramenti nel risparmio energetico, l’uso di un numero inferiore di cicli CPU, un consumo minore della memoria e un minor impatto dell’attività di background e dei contenuti periferici, come le pubblicità in Flash. Nello Store Windows saranno disponibili anche estensioni di Microsoft Edge, quali il pulsante “Pin it” di Pinterest, l’assistente Amazon e altri. Ora la nuova architettura di accessibilità per Microsoft Edge supporta anche moderni standard web, tra cui HTML5, CSS3 e ARIA. Questo aggiornamento consente di esporre contenuto e struttura della pagina con maggiore chiarezza grazie alla tecnologia assistita. Inoltre, la compilazione di moduli mediante la navigazione da tastiera e gli screen reader miglioreranno l’esperienza di navigazione per persone con diverse abilità.

 

  • Un’esperienza di gioco unica. Con Xbox Play Anywhere, gli appassionati possono comprare un titolo una sola volta e giocarci sia su PC Windows 10 sia su Xbox One, con sincronizzazione su entrambe le piattaforme dei progressi e gli obbiettivi raggiunti. Xbox Play Anywhere sarà disponibile per tutti i nuovi titoli annunciati da Microsoft Studios, e acquistabili sul Windows Store sia per Windows 10 sia per Xbox One. Inoltre, a breve Cortana sarà disponibile anche su Xbox One con l’obiettivo di aiutare gli appassionati a trovare nuovi fantastici giochi e scoprire cosa stanno facendo i propri amici. Cortana permetterà inoltre, di creare la propria squadra, raggiungere obbiettivi comuni e di accendere la console semplicemente dicendo “Hey Cortana, accendi Xbox”. Tra le caratteristiche richieste dai fan di Xbox, c’è anche la Language Region Independence che permetterà ai giocatori di scegliere la lingua che preferiscono, indipendentemente da dove si trovano, e il supporto per la musica di sottofondo. La nuova Xbox One S da 500GB compresa di Anniversary Update sarà disponibile quest’estate a partire da €299. Invece, l’edizione limitata Xbox One S da 2TB sarà disponibile da agosto a partire da €399; sarà l’unica console con supporto HDR gaming e 4k Ultra HD video e Blu-ray.

 

  • L’innovazione per le scuole unisce più dispositivi a partire da $179. Una nuova applicazione per PC utilizzati nelle scuole permetterà agli insegnanti di configurare i dispositivi attraverso 3 semplici step. Gli strumenti di Windows Imaging e Configuration Designer permetteranno alle scuole con un supporto IT di installare dispositivi condivisi in pochi minuti. Per test di valutazione che non devono consentire il copia-incolla e l’accesso a file, l’applicazione Take and Test permette di creare un ambiente più sicuro per le verifiche online.

 

Uno dei modi migliori per ottenere Windows 10 Anniversary Update è di aggiornare a Windows 10 prima della scadenza dell’offerta gratuita, prevista il 29 luglio 2016. Per maggiori informazioni visitate il sito www.windows.it

  • Alessandro Dall’O’

    Io ancora una cosa non ho capito. Quando arriva Xbox play anywhere? Con questo aggiornamento?