Date una sbirciatina a Windows 10 ARM che gira su Snapdragon 835 (video)

Cosimo Alfredo Pina

Una delle novità più attese nel panorama Windows 10 è la versione che gira su chip ARM. Sappiamo infatti che entro fine anno arriveranno i primi device basati su Qualcomm Snapdragon, il più recente chip 835, su cui gira una versione ottimizzata del sistema operativo Microsoft, ma adesso arrivano nuovi interessanti dettagli.

In occasione del Computex 2017 è Qualcomm stessa che dà qualche nuova informazione e ci fa dare una fugace prima occhiata a Windows 10 che gira su chip con architettura ARM. L’azienda ci fa sapere che i primi OEM, i produttori, a creare dispositivi Win 10 basati su Snapdragon e con X16 LTE saranno ASUS, HP e Lenovo.

LEGGI ANCHE: Su Windows 10 ARM girerà qualsiasi software

Non è chiaro quale sarà il target di questi dispositivi o che forma avranno (notebook o smartphone con evoluzione di Continuum?), ma nel video pubblicato da Qualcomm il focus è sulla produttività. Possiamo immaginare che Snapdragon 835 e Windows 10 ARM permetteranno di avere macchine più accessibili in termini di prezzi, ma comunque in grado di offrire un’usabilità più che sufficiente per l’attività quotidiana alla scrivania.

Stando al video sicuramente ci girerà la suite Office; in attesa di avere maggiori dettagli, e la curiosità certamente non manca, vi lasciamo con il filmato di Qualcomm.

Qualcomm annuncia i partner flagship con cui realizzare PC Windows 10 supportati da Snapdragon

 

– La piattaforma Snapdragon 835 Mobile PC di Qualcomm supporterà dispositivi fanless sottili e innovativi basati suWindows 10 di ASUS, HP e Lenovo –  

 

Milano, 31 maggio 2017 – In occasione di Computex 2017 Qualcomm Technologies, Inc., sussidiaria di Qualcomm Incorporated (NASDAQ: QCOM), ha annunciato oggi che ASUS, HP e Lenovo sono i primi OEM (original equipment manufacturers) a sviluppare PC mobili alimentati dalla piattaforma Qualcomm® Snapdragon™ Mobile PC dotata delmodem all’avanguardia X16 LTE.

 

“Il modello di legacy computing non è più adatto ai consumatori di oggi, che non vogliono portatili pesanti, alimentati da cavi e con un numero frustrante di accessori”, ha dichiarato Cristiano Amon, Executive Vice president di Qualcomm Technologies, Inc., e President di QCT. “Grazie alla completa compatibilità con l’ecosistema Windows 10, la piattaforma Snapdragon Mobile PC consentirà ai produttori di hardware Windows 10 di sviluppare dispositivi in form factor di nuova generazione e offrire contestualmente in qualsiasi momento e luogo esperienze con connettività LTE di classe gigabit.”

 

“Siamo entusiasti che gli OEM condividano la nostra visione di portare l’esperienza di Windows 10 all’interno dell’ecosistema ARM, alimentato da Qualcomm Technologies”, ha dichiarato Roanne Sones, Group Program Manager di Microsoft. “Questa collaborazione offre ai consumatori qualcosa di nuovo e desiderato: il meglio di un’esperienza di mobile computing unita al meglio di Windows 10 – tutto ciò in un dispositivo sottile, leggero e connesso”.

 

Video disponibile a questo link: https://youtu.be/niNrVHD5rQg

  • Bitace

    vabbè ma comunque non avrà compatibilità con tutto il software x86-64 ora in circolazione giusto?

    • WOrld1

      Probabilmente faranno in modo che possa emularlo, non avrebbe senso se non lo supporta.

  • Tablet e 2in1, imho