prova windows 10_app_5

Con Windows 10 in futuro si potrà pagare col credito telefonico su Windows Store

Andrea Centorrino

Windows 10 è appena arrivato, ma Microsoft non si riposa, e si prepara ad introdurre nuove funzionalità in futuro, come il pagamento sul Windows Store tramite credito telefonico, anche da PC e tablet.

In un post sul suo blog, Microsoft ribadisce le forme di pagamento accettate sul Windows Store, e annuncia i suoi piani futuri che permetteranno di pagare tramite credito telefonico (o addebito in fattura) anche tramite PC e tablet (Windows Phone supporta già questa funzionalità):

Today on Windows 10 we offer traditional debit and credit card options as well as PayPal, Alipay, app gifting, gift cards and Bitcoin (US only). Later this year we will enable PC and tablet customers to pay via their phone bill with carrier billing – now available for our Windows Phone customers via 100 carriers across 57 markets. This represents a reach of 3 billion mobile subscribers; an increase of 40 carriers YoY.

LEGGI ANCHE: Focus Windows 10 e le principali novità: scoprite se aggiornare o aspettare

Microsoft puntualizza che l’88% della popolazione mondiale non utilizza carte di credito, quindi l’opzione di abilitare i pagamenti tramite credito telefonico anche su PC e tablet potrebbe generare un aumento dei ricavi per chi decidesse di pubblicare la propria app su Windows Store.

Via: Windows CentralFonte: Microsoft Blog