windows 10 tema scuro

Windows 10 Insider Preview: arrivano le prime (tante) novità del Build 2016

Cosimo Alfredo Pina

Durante la scorsa settimana, durate l’evento Build 2016, vi abbiamo riportato il ricco set di novità Microsoft ha dedicato sia agli sviluppatori sia agli utenti finali, primo fra tutti il Windows 10 Anniversary Update, in arrivo la prossima estate.

Parte di quello che è stato anticipato inizia a trovare spazio sui PC degli iscritti al programma Windows 10 Insider Preview, grazie alla build 14316 nel Fast ring. Le novità sono davvero molte qui di seguito vi riportiamo le più interessanti, che ovviamente si affiancano a bug fix e migliorie meno evidenti.

Bash di Ubuntu su Windows

windows 10 bash ubuntu

Uno degli annunci che più hanno colto l’attenzione durante il Build 2016 è l’introduzione dei comandi della shell Bash su Windows 10 grazie ad una collaborazione con Canonical.

Chi usa Windows 10 nel Fast ring può già iniziare ad usarla: dalle “Impostazioni” andate in “Aggiornamenti e sicurezza”, poi in Per sviluppatori e attivate la voce “Windows Subsystem for Linux (Beta)”. A questo punto dovrete aprire il prompt dei comandi e digitare “bash” per installare la shell.

Funzionalità PC-smartphone di Cortana

Con la build 14316 di Windows 10 Insider Preview, Microsoft inizia un nuovo programma di aggiornamento di Cortana che con cadenza regolare porterà nuove capacità all’assistente vocale.

Le prime ad essere implementate sono le seguenti:

  • Notifica per batteria scarica: una notifica vi indicherà anche sul PC quando la batteria del telefono è scarica
  • Trova il telefono/ fai squillare il telefono: potrete chiedere a Cortana da PC di geo-localizzare lo smartphone, oppure di farlo squillare
  • Condividi indicazioni stradali allo smartphone: adesso quando chiedete a Cortana di mostrarvi le indicazioni verso un luogo, ritroverete il risultato anche sullo smartphone.

Nuove estensioni per Microsoft Edge

windows 10 buil d14316 emoji

Novità anche per Microsoft Edge che dopo aver acquisito il supporto alle estensioni inizia a vedere l’arrivo di quanto annunciato durante il Build 2016. Infatti oltre a versioni migliorate di Reddit Enhancement Suite, Mouse Gestures e Microsoft Translator, trovate anche due nuove estensioni.

Si tratta del pulsante di Pinterest (Pin It Button) e di OneNote Clipper. Una nota che Microsoft lascia agli Insider spiega che con questo aggiornamento di Windows 10 le vecchie estensioni potrebbero non funzionare, ma vi basterà installare l’ultima versione di queste per risolvere.

App universale di Skype

Annunciata a fine marzo la prima implementazione dell’app universale di Skype (UWP) arriva su Windows 10. Per il momento è disponibile solo su PC, ma con i prossimi aggiornamenti di sistema sarà portata anche su Windows 10 Mobile.

Continuum wireless su PC

Grazie alla nuova app Connect potrete usare Continuum su un PC da smartphone senza bisogno di dock o adattatore Miracast. Potrete anche effettuare il casting wireless da un PC all’altro senza dover ricorrere a particolari accessori.

Priorità delle notifiche

Nell’Action Center migliorato trovate la possibilità di impostare le priorità della notifiche in base all’app. Potrete anche specificare quante notifiche devono essere mostrate per ogni app (default 3).

Nuove emoji

windows 10 emoji build 14316

Una feature che farà felice chi ogni giorno usa app di messaggistica su Windows 10 è il nuovo set di emoji. Trovate nuove faccine, con il supporto ai toni di pelle, e quelle vecchie sono state migliorate secondo il Microsoft Design Language.

Gestione della batteria migliorata

La sezione Batteria delle impostazioni è stata rinominata in Risparmio Energetico, dove potrete anche impostare criteri per bloccare il lavoro in background di certe app quanto la funzione di risparmio energetico è attiva.

Tema scuro per Windows 10

windows 10 tema scuro

Altra funzione decisamente attesa quella che adesso vi permette di usare un tema scuro per le finestre di Windows 10. Aprite le Impostazioni andate in Personalizzazione e poi in Colori. Qui troverete l’opzione per passare rapidamente dalla modalità “chiara” a quella “scura”.

Mandare SMS da PC tramite uno smartphone Windows 10 Mobile

La funzione Messaging everywhere sarà implementata nelle prossime build, ma si sa già che permetterà di inviare SMS dal proprio PC, sfruttando il proprio smartphone.

Fonte: Microsoft
  • NerdissimoPC

    Siii, il tema scuro finalmente. Voglio essere travolto dalle tenebre!!