sfondo Windows 10 video

La build 14352 di Windows 10 Insider Preview porta novità per Cortana, Ink e non solo

Cosimo Alfredo Pina

Nel Fast ring delle Insider Preview di Windows 10 per PC e tablet (non Mobile) arriva la build 14352 e non si limita a portare solo cambiamenti dietro le quinte. Oltre ai fix per i bug più gravi, nell’ultima versione di test del sistema operativo Microsoft trovate anche qualche interessante aggiunta.

Cortana – L’assistente vocale adesso vi permette di ascoltare musica non solo dalla raccolta locale, ma anche anche da Groove Music, il servizio di streaming musicale di Microsoft. Per ora l’integrazione funziona solo negli Stati Uniti, ma sarà portata “in altri paesi in futuro”. Altra novità per Cortana è quella che vi permette di impostare e controllare un timer con un semplice comando vocale.

Sticky Notes – Le Sticky Notes (i Post-It digitali di Windows) adesso si sincronizzano su tutti i dispositivi su cui usate Cortana. Sempre riguardo alle note, alla scrittura di un numero di telefono potrete chiamarlo al volo, così come una mail diventerà un link per passare subito alla scrittura. A completare il tutto anche l’introduzione delle liste puntate.

Windows Ink – La funzione di scrittura a mano introdotta al Build 2016 porta sui dispositivi Windows 10 anche un comodo righello digitale; con l’ultima Insider Preview questo adesso si arricchisce con una “bussola”, ossia un indicatore che vi aiuterà a mantenere una certa inclinazione. Windows Ink si migliora inoltre con molti fix e rifiniture a Sketchpad.

LEGGI ANCHE: Le notifiche degli smartphone Android arrivano sul vostro PC Windows 10 (Insider Preview)

Barra Windows Game – La barra che permette di registrare lo schermo durante le sessioni di gaming, richiamabile con Win + G, adesso supporta più videogiochi a schermo intero, in particolare: League of Legends, World of Warcraft, DOTA 2, Battlefield 4, Counterstrike: Global Offensive e Diablo III.

Feedback Hub – Il centro per inviare commenti a Microsoft su problemi e appunti sulle Insider Preview adesso si migliora, mostrando lo stato di avanzamento della segnalazione tramite comodi indicatori (es. “Ricevuto”).

Icona Esplora Risorse – Semplicemente, una nuova icona per il file explorer.

nuova icona file explorer

Passaggio da Pro ad Enterprise facilitato – Se fino ad oggi passare dalla versione Pro alla versione Enterprise di Windows 10 richiedeva la totale reinstallazione del sistema operativo. Adesso tutte le funzioni della versione Enterprise si trovano già sul sistema operativo e potranno essere sbloccate inserendo la relativa licenza in “Impostazioni”, “Aggiornamenti e sicurezza”, “Attivazione” e premendo su “Cambia chiave prodotto”.

Limited Period Scanning – Se utilizzate un antivirus alternativo a Windows Defender, potrete attivare questa funzione per avere una linea di difesa in più contro i malware. Con cadenza periodica lo strumento lavorerà in background per cercare ed eventualmente rimuovere le minacce.

Insomma un bel po’ di novità che per ora rimangono appannaggio degli utenti più “temerari”, ma che probabilmente arriveranno sul canale stabile molto a breve, ovvero con l’Anniversary Update previsto entro la prossima estate.

Fonte: Microsoft