notifications-build-3

Windows 10 supporterà le notifiche da Android (ah sì, anche da Windows 10 Mobile)

Nicola Ligas

La conferenza Build 2016 ha portato tante novità, presenti e future, per l’universo Microsoft, ed una di quelle su cui più vogliamo mettere l’accento riguarda anche Android. Windows 10 supporterà Notification Mirroring ed Universal Dismiss, ovvero le notifiche ricevute dai dispositivi Android arriveranno sui desktop Windows 10, dove le potrete non solo leggere ma anche scartare.

Il servizio è in realtà un aggiornamento del Windows Notification Service (WNS) ed inizialmente funzionerà con Cortana, ma con in futuro sarà appunto parte integrante dell’OS. Ovviamente è necessario che gli sviluppatori supportino questa funzionalità nelle proprie app, cosa che logicamente Microsoft incoraggia a fare, dato anche che bastano pochissime righe di codice. Ancora più ovvio, la funzionalità non riguarderà soltanto Android ma anche Windows 10 MobileiOS al momento è tagliato fuori, a causa delle maggiori restrizioni dell’OS, ma Microsoft ci sta lavorando.

LEGGI ANCHE: Le novità per sviluppatori di Windows 10

Gli utenti potranno abilitare questa funzione nelle impostazioni di Cortana, ed anche nel caso fosse abilitata sarà comunque possibile silenziare le notifiche, ma come già detto in seguito la funzione sarà parte integrante del sistema operativo.

Purtroppo non abbiamo una timeline precisa, e finora Microsoft ha parlato solo di “future versioni di Windows”, senza riferirsi nello specifico all’Anniversary Update, ma un prossimo comunicato in materia dovrebbe fare un po’ di luce sulle tempistiche.

Via: Windows Central
  • LeNNyNERo

    Linux?