Windows 10 sarà il sistema operativo più diffuso, parola di Gartner

Cosimo Alfredo Pina

Finora a pronunciarsi sul successo di Windows 10 è stato principalmente, senza troppo sorpresa, Microsoft. Adesso a pronunciarsi sul futuro dell’ultimo sistema operativo made in Redmond è Gartner, importante multinazionale nella settore IT.

In un recente rapporto il colosso della consulenza informatica ha dichiarato:

“Windows 10 sembra pronta a diventare la versione di Windows più diffusa di sempre, sulle orme di Windows Xp e Windows 7. Gartner prevede che il 50 % delle aziende sarà passato a Windows 10 per gennaio 2017.”

Il tutto passerebbe per un’integrazione graduale che vedrà la completa migrazione nel 2019. Difficile al momento fare stime accurate, ma Windows 10 continua indubbiamente a crescere, sia in quantità di installazioni sia in apprezzamento.

LEGGI ANCHE: Microsoft rilascia un aggiornamento cumulativo per Windows 10 versione 1151

Il fatto che oltre ai soli PC il sistema sia compatibile con una gran quantità di dispositivi, dal tablet ad HoloLens, passando per console e smartphone, aiuterà senz’altro a gonfiare i numeri e forse anche i timori della concorrenza ben radicata nel settore mobile. Voi avete già provato Windows 10 al di fuori di un computer? Pensate possa già competere con Android od iOS?

Via: WMPowerUser