notebook windows 10

Windows 10 sarà “l’ultima versione di Windows”

Cosimo Alfredo Pina

La dichiarazione di Jerry Nixon, sviluppatore presso Microsoft, lasceranno non pochi dubbi ai fan (e non solo) del sistema operativo più diffuso al mondo: “Stiamo per rilasciare Windows 10 e dato che Windows 10 è l’ultima versione di Windows, siamo ancora al lavoro su Windows 10″. La strana frase rilasciata durante la conferenza Ignite lascia quantomeno perplessi, ma ci introduce a quello che sarà il futuro del sistema di Microsoft.

Infatti nella nuova concezione di Windows, il sistema è visto più come un servizio e la versione in arrivo questa estate potrebbe essere l’ultima major release, almeno nell’immediato futuro. Il nuovo sistema di sviluppo e distribuzione di Windows permetterà di migliorarlo con semplici aggiornamenti.

LEGGI ANCHE: Da Windows 10 potremo giocare ad Xbox One

Le varie componenti sono state infatti scorporate una dall’altra, permettendo così di poterle aggiornare indipendentemente dal nucleo del sistema. Con un approccio che ricorda un po’ quanto visto su Chrome OS è probabile che prima di vedere una nuova versione, totalmente rivista, ci vorrà più tempo del solito, ma Windows 10 nel frattempo non smetterà di crescere e permetterà di usufruire di nuove funzionalità, in maniera ancora più semplice.

Via: The Verge