Windows 10 su Snapdragon 835: primi benchmark e rumor sui prodotti

Giuseppe Tripodi

Il futuro di Windows 10 passerà anche da Qualcomm: non è certo una novità che la società di Redmond stia puntando a realizzare dispositivi che girano su processori con architettura ARM, tra cui spicca ovviamente lo Snapdragon 835.

E proprio su questo SoC di fascia alta dovrebbero essere basati i test eseguiti su Geekbench, che sono stati elencati nel database con nome Qualcomm CLS. Questi dispositivi di test, equipaggiati proprio con Snapdragon 835 e 4 o 8GB di RAM, però non stanno proprio brillando per prestazioni, almeno stando ai benchmark.

LEGGI ANCHE: Abbiamo visto Windows 10 su Qualcomm Snapdragon 835

Stando ai dati apparsi su Geekbench, infatti, questo fantomatico Qualcomm CLS totalizza una media di 1.202 punti in single core e 4.263 in multicore: per fare un confronto, smartphone Android con lo stesso processore superano tranquillamente i 2.200 punti in single core e 7.700 punti in multicore. Insomma, probabilmente Microsoft deve ancora lavorare un po’ in termini di ottimizzazione.

D’altra parte, ci sono già i primi rumor per un portatile Windows 10 basato proprio su Snapdragon 835: pare, infatti, che HP stia lavorando ad un laptop da 12″ con questo SoC e 128GB o 256GB di memoria flash; a proposito di quest’ultima, pare si tratterà di una memoria UFS, ma probabilmente ne scorpiremo di più nei prossimi mesi.

Via: WinFuture