Windows Ink diventa collaborativo con Whiteboard (aggiornato: download disponibile)

Cosimo Alfredo Pina -

Tra gli strumenti creativi su cui Microsoft ha più fatto leva su Windows 10, soprattutto con gli ultimi aggiornamenti, c’è senz’altro Windows Ink. La feature, ottimizzata per gli stylus compatibili, permette di usare il proprio dispositivo touch come una tavoletta grafica.

Software integrati e di terze parti ottimizzati per Windows Ink possono così trarre vantaggio di questa funzione nativa. Tra quelli compatibili si aggiunge Microsoft Whiteboard un’app che punta sulla collaborazione in tempo reale.

LEGGI ANCHE: Microsoft presenta Surface Pro 2017

Quindi più persone potranno disegnare, scrivere e scarabocchiare a mano libera sullo stesso foglio digitale. Oltre a questo l’app offre altre funzioni; la più interessante è quella che riconosce automaticamente l’abbozzo di una forma e la trasforma nel relativo oggetto geometrico.

Per ora Whiteboard è in fase di test su un gruppo ristretto di utenti del Surface Hub, ma dovrebbe essere disponibile entro fine anno su tutti i dispositivi già compatibili con Windows Ink.

Aggiornamento23/06/2017 ore 14:35

Come detto l’app sarà disponibile ufficialmente prima della fine dell’anno in corso, ma l’app è già trapelata sul web. A riportarla sono i colleghi di Windows Blog Italia che hanno realizzato una video prova dell’app in questione. Oltre a questo hanno messo a disposizione il pacchetto per provarla e le istruzioni per installarla.

L’app è esattamente come Microsoft ce l’aveva mostrata con la possibilità di usare vari tipi di tratto, il riconoscimento delle forme geometriche e la generazione automatica di linee dritte. Oltre a questo l’app è in grado di gestire l’inserimento di immagini oppure di riconoscere semplici equazioni matematiche, disegnandone il relativo grafico. Se siete curiosi dategli un’occhiata.

Via: MSPowerUserFonte: windowsblogitalia.com