wine final

Windows su Linux è sempre più facile con il nuovo aggiornamento di Wine

Cosimo Alfredo Pina

Wine, il software più usato per portare i programmi Windows su Linux, si aggiorna alla versione 1.9.2. Si tratta di una release incentrata anche sulla gestione della grafica con l’introduzione di nuove funzioni e varie migliorie a quelle già presenti.

Nel changelog che porta 41 fix al codice, Wine 1.9.2 annovera:

  • Supporto a GStreamer 1.0
  • Supporto agli hash SHA in BCrypt
  • Glifi in grassetto anche nei font bitmap
  • Supporto ai testi sottolineati in DirectWrite
  • Ancora più instruzioni Shader Model 4
  • Vari fix di bug

Insomma lo storico software che porta Windows su Linux continua a maturare. Se volete provare Wine 1.9.2, ancora non dichiarata stabile, sulla vostra distro, non vi resta che raggiungere la pagina del progetto e procedere al download.

Via: PhoronixFonte: WineHQ